Roma da conoscere

L’aspetto più tradizionale della città e dei suoi dintorni, la cultura popolare attraverso modi di dire che si perpetrano quasi allo stesso modo da diversi secoli, i piatti ormai noti della cucina romana, si accompagnano alle nuove culture importate da altre regioni e da latri luoghi anche lontanissimi del mondo. Ognuno di questi aspetti passa attraverso gli occhi, i pensieri e le parole di scrittori che sfiorano o vivono Roma e ne trasmettono la conoscenza.

La combattente

Nel romanzo La combattente (edizioni e/o) Stefania Nardini ricompone con maestria le tessere mancanti di un complicato mosaico esistenziale. La vedovanza, con il suo carico di dolore, svela alla protagonista Angelita un passato pieno di ombre: il ritrovamento di alcune lettere misteriose scritte in tedesco, riavvolge il nastro della vita del marito Fabrizio fino agli anni Settanta.La penna sapiente dell'autrice …

Leggi tutto

L’invisibile

“Il nulla vestito di niente ammantato di forse” è il nuovo intricato caso che il commissario Marco Ferrer si trova ad affrontare ne L'invisibile, l'ultimo romanzo di Mauro Di Giorgio (Viola Editrice).È una sera di febbraio del 2020, quando due colpi esplosi da una calibro nove scuotono il centro storico di Vicenza, avvolto da una fitta nebbia. L'omicidio – le …

Leggi tutto

La bambina magica

Aldo Marinelli è uno tra i narratori più attenti del litorale ostiense. Da giornalista, nel periodico La mia Ostia osserva la realtà territoriale, da fotografo ne illustra gli aspetti naturalistici, da scrittore riesce a coglierne i lati più autentici. La sua scrittura è corale, come nel precedente romanzo Er gruppo, storia di quattro ragazzi di borgata che cercano il riscatto …

Leggi tutto

La collega della domenica

I giornali digitali del gennaio 2068 riportano un inquietante caso di cronaca: due persone sono morte in uno scontro a fuoco avvenuto nei musei capitolini. Con questa notizia di apertura, la scrittrice Rossella Cirigliano, nel suo ultimo romanzo La collega della domenica (Amazon Publisher) trasporta il lettore in una Roma del futuro, all'interno di un intricato giallo.I musei, di proprietà …

Leggi tutto

Se l’inchiostro è finito

Michele Tortorici torna in libreria con Se l'inchiostro è finito (Anicia), dove, accanto alla storia italiana della seconda metà del secolo scorso, ripercorre parte del proprio vissuto personale.Nell'introduzione l'autore precisa che il libro è un romanzo, non un'autobiografia. Eppure, nei colori e nei profumi di quella Sicilia che gli ha dato i natali, così come tra le vie di Perugia, …

Leggi tutto

Lettere di sola andata

Diana Tumbarello esordisce con il romanzo Lettere di sola andata (Edizioni Progetto Cultura), uno spaccato sulle sfaccettature dell'amore: per un uomo, per Roma, per la scrittura.Secondo Dania, la protagonista, donna appassionata e tormentata, l'amore è simile al vino: “ubriaca il cuore finché lo bevi”. Nella sua vita con Paolo, scoprirà però a proprie spese di aver amato più il sentimento …

Leggi tutto

Unione Induista Italiana: la Festa della luce per avvicinare i popoli

A Roma, il 5 novembre, il primo appuntamento con la Diwali 2023 all'Auditorium del Massimo Come di consuetudine si accendono in tutta Italia le luci delle celebrazioni della Diwali 2023, la più importante ricorrenza induista che anche quest'anno coinvolgerà diverse città italiane colorando l'autunno con le proprie luci, simbolo di conoscenza e della vittoria del bene sul male. Una ricorrenza …

Leggi tutto

La verità arriva all’improvviso

Paolo Vanacore torna in libreria con La verità arriva all'improvviso (Tempesta Editore), una raccolta di racconti ambientati nella periferia romana, a cavallo tra gli anni '70 e '80.Nei palazzoni grigi dell'abusivismo edilizio, spesso occupati illegalmente, gli “sfrattati di Roma” vedono le loro illusioni divorate dall'avidità dei palazzinari. È una “piccola-città-dentro-la-grande-città”, dove tra droga e rifiuti le donne sono la voce …

Leggi tutto

Gli eroi si baciano

Gli eroi si baciano, l'ultimo romanzo di Filippo Nicosia (Mondadori) è un'intensa favola metropolitana, dove la narrazione si insinua nelle crepe della contemporaneità, lasciando trasparire il bagliore della speranza.In una Roma sempre in moto, dove gli autobus sembrano zucche metalliche, i personaggi si muovono frenetici, avidi di vita, come se temessero lo scoccare di una mezzanotte esistenziale, dopo la quale …

Leggi tutto

Delitto di Ferragosto

È il 12 agosto: Roma si svuota, poche sono le macchine in circolazione e molti i cartelli arancioni con la scritta “Chiuso per ferie”. Il crimine però non va mai in vacanza e nella canicola pomeridiana il commissario Ventura, seduto alla scrivania, stila il suo rapporto: il corpo straziato di una ragazza è stato ritrovato nel pratone dell’Appia, una zona …

Leggi tutto