Lunedì, 16 Luglio 2018

Pattinaggio_ghiaccio2Per evadere un po' dalla solita serata in pizzeria, al cinema o in discoteca, la capitale offre diverse alternative per vivere momenti indimenticabili all'insegna del pattinaggio sul ghiaccio, divertendosi tra amici anche se non si è dei professionisti.
Con l'arrivo della stagione invernale e soprattutto del Natale, si fa ancora più forte il richiamo verso le piste di pattinaggio. L'atmosfera di festa e il freddo in città ben si conciliano con quest'alternativa invitante, tipica dei centri di montagna ma che negli ultimi anni ha preso il sopravvento anche nelle grandi metropoli.
E poi non dimentichiamo che l'interesse del pubblico verso l'affascinante disciplina del pattinaggio sul ghiaccio è sempre stata molto forte. Dalle Olimpiadi di Torino del 2006 è cresciuta ulteriormente.
Chi non rimane incantato nel vedere la leggiadria delle pattinatrici che scorrono velocemente e con grazia sulla pista, specie quando ballano in coppia, quando l'eleganza e la sensualità del movimento si accentuano ancora di più? Il suo forte potere suggestivo non solo spinge molte persone ad intraprendere un percorso di studio per approfondire e imparare questo sport, ma porta anche a trascorrere semplicemente una serata in compagnia sulle piste di ghiaccio, nel bel mezzo di un'atmosfera frizzantina, garantendo il massimo del divertimento.

Pattinaggio_sul_ghiaccioComitive di ragazzi affollano le piste e, fortunatamente, a Roma la scelta è vasta e diversificata: dai pala ghiaccio aperti quasi tutto l'anno a strutture temporanee più piccole allestite nel centro della città.
Da molti anni riscuote grande successo di visitatori lo storico Palaghiaccio di Marino, situato al 19° Km della Via Appia in località Frattocchie (Marino). 10.000 mq di spazio , una pista del ghiaccio regolamentare per soddisfare le esigenze di professionisti e di chi sta alle prime armi.
Non molto distante da Roma, l'impianto non solo è adibito al pattinaggio ma ospita anche manifestazioni di vario genere come concerti e spettacoli vari. È aperto tutti i giorni, il costo di entrata è di 8 euro e i turni ci sono ogni ora e mezza, l'ultimo è alle 23.00. Decisamente al primo posto tra i luoghi dove praticare questo sport nella nostra città, dotato all'interno di bar, sala giochi, paninoteca e gelateria. A disposizione anche corsi di pattinaggio rivolti a tutti, ai più giovani e non.

In zona Roma sud, precisamente a Spinaceto, ricordiamo il più recente Iceland, con pista di ghiaccio regolamentare dove si praticano competizioni sportive agoniste. Anche qui è possibile partecipare ai corsi di pattinaggio artistico e hockey e a tante altre iniziative che riconoscono a questo centro un ruolo importante nell'ambito della promozione degli sport sul ghiaccio.
Le occasioni di divertimento sono molte: dai turni di pattinaggio libero alle feste di compleanno, dall'organizzazione di feste a tema alla "messaggeria sul ghiaccio".
Situato presso il centro sportivo Tre Fontane Esedra Destra, Iceland è facilmente raggiungibile grazie alla sua posizione strategica nel cuore dell'Eur. Il pattinaggio libero si può praticare il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 24.00, negli altri giorni solo di sera dalle 21.30 alle 24.00, eccetto il venerdì che mette a disposizione anche dei turni pomeridiani, dalle 17.15 alle 18.45.

Un'altra grande struttura che può regalare serate indimenticabili sui pattini, è il palazzo del ghiaccio all'interno del Circolo sportivo Mezzaluna in Piazzale Mezzaluna a Mentana. Con la sua pista olimpionica di 30x60 m, può ospitare fino a 1000 persone per turno.
Non solo ha la fama di essere uno dei centri più funzionali per questo tipo di attività, ma si tratta anche del primo Palazzo del ghiaccio costruito nel centro sud nel 1984. Per questo resta sempre un punto di riferimento per gli appassionati, che si possono sbizzarrire con le fantastiche serate a tema in calendario nei fine settimana.

Ma non è finita qui! Se volete buttarvi a capofitto sulle piste rimanendo nel centro della capitale, la sfilza dei posti è ancora lunga, soprattutto se ci troviamo nel bel mezzo della stagione invernale quando a Roma vengono allestite piste provvisorie in alcune piazze e all'Auditorium.
La più famosa resta senza dubbio quella a Piazza Cavour, piccolina ma efficiente, giusto compromesso per chi non si vuole allontanare troppo e vuole rimanere nel cuore della città.
All'interno del progetto Ice Park inoltre, rientra l'allestimento – solo per il periodo natalizio - di piste di dimensione 20x30 m, realizzate all'interno di un villaggio in perfetto stile dolomitico, dotato di casetta in legno per il noleggio pattini, panchine di legno e albero di Natale illuminato.
Ad ospitare questo angolo di montagna saranno Piazza Re di Roma dal 20 novembre '09 al 10 gennaio '10, Piazza Irnerio dal 28 novembre '09 al 10 gennaio '10 e il Parco Tor di Quinto dal 27 novembre '09 al 28 febbraio '10.

La prima apparizione della pista di pattinaggio all'Auditorium entusiasmò in molti. Allestita durante le festività natalizie, è un ottimo pretesto per vivere una serata sui pattini respirando una sana atmosfera di festa circondati dai numerosi eventi che rientrano nel programma "Natale all'Auditorium". Anche quest'anno, i primi di dicembre verrà predisposta la pista di 600 mq all'interno della Cavea, dove scivolerete sulle lame con un allegro sottofondo musicale.

Passano gli anni ma il fascino di trascorrere un po' di tempo sulle piste di pattinaggio rimane sempre indiscusso. Tra ruzzoloni e risate, preparatevi a vivere una piacevole serata godendovi in pieno l'atmosfera di questo Natale ormai alle porte.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.