Tornado Wallace, i suoni house-techno-disco dall’Australia per Any Given Monday al Lanificio

Una lunga storia nella rave culture mondiale, partendo dalla chiacago house e dalla techno detroit, passando per la minimal berlinese fino ad arrivare alla più pura electro londinese. Queste le caratteristiche di Tornado Wallace, dj e produttore di Melbourne, ospite di Any Given Monday al Lanificio.

Un vero e proprio camaleonte e la sua peculiarità è quella di riuscire a mischiare con irriverenza una moltitudine di suoni Trans Atlantici. Uno sfuggente ed enigmatico personaggio. I suoi svariati Ep, usciti su label come Delusion of Grandeur , Esp Institute, Beats in Space e Animals Dancing, sono un affascinante ibrido fatto di house, techno e disco, tutti sempre supportati da artisti come Andrew Weatherall, Eric Duncan, Tim Sweeney e Matthew Dear. Nei suoi numerosi tour ha suonato nei più importanti club europei come lo Space di Ibiza, il Plastic People di Londra, il Watergate di Berlino e il Sun Club di Glasgow

Tornado Wallace, al secolo Lewis Day, è un musicista sfuggente ed enigmatico, conosciuto ai più come laborioso produttore che accorpa un ibrido di house, techno e disco. Durante l’infanzia impara a suonare il pianoforte, sassofono, chitarra e la batteria – e si esibisce in una jazz band del liceo. Intraprende la produzione di musica elettronica a quindici anni di età, imparando ad usare vari software per creare musica elettronica da autodidatta. Dopo aver collezionato dischi per tutta l’adolescenza, inizia ad esibirsi come dj a 18 anni, sostituendo un suo amico. Dopo essersi affermato come dj nella città natale Melbourne, porta i suoi set regolarmente in Europa, Asia e Stati Uniti. Tutto questo mentre continua ed essere residente ai party mensili Animals Dancing e C Grade di Melbourne, suonando anche per otto ore di seguito con gli amici Otologic.

I dj resident Mokai, Ma Li Bù e Discount completano la serata con le consuete selezioni indie-electro-rock, hip hop e tropical bass. Vj set a cura di Romeo Rodeo e Miyagi.

Lunedì 22 febbraio
Ore 23
Lanificio 159
Via di Pietralata, 159/A – Roma
Ingresso Euro 8 (drink compreso fino a 00.30)
Infoline 3288640362

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Lascia un commento