Al Teatro Lo Spazio è in scena “UN FULMINE A CIEL SERENO” il 5 febbraio 2016

Il 5 febbraio 2016,alle ore 20.45, al Lo Spazio è in scena “UN FULMINE A CIEL SERENO” di Paolo Macedonio e Alberto Lo Porto

Con Paolo Macedonio
Regia di Gaetano Aronica
Assistente alla regia Moira Angelastri

Paolo Macedonio racconta la sua vita. Detta così può sembrare un'assurdità. Ma è esattamente quanto accade in questo strano spettacolo. Allora, si dirà, Paolo Macedonio ha avuto una vita rocambolesca, ha lottato con i ribelli in Chapas, ha spacciato crack in locali equivoci del Bronx, ha fatto, insomma, qualcosa di straordinario che valga la pena raccontare. No. Paolo Macedonio è un ragazzo agrigentino che voleva fare l'attore. Anzi, nemmeno quello. È un ragazzo agrigentino e basta. Ha un padre ansioso e medico che lo aspetta sveglio tutte le notti, una nonna che lo adora, amici sufficientemente “coglioni” e nullafacenti da rendergli la vita allegra. E perde il suo tempo a girare in macchina a chiacchierare fino alle sei del mattino. Finché un giorno qualcuno gli fa scoprire di avere un talento e lo spinge a partire per Roma. Ma “Come un fulmine a ciel sereno” è molto più del racconto (esilarante) di questa vita normale.

Paolo Macedonio ci trascina con sé e “diventa” di volta in volta tutti i personaggi che incrocia nella sua strada, suo padre, sua nonna, sua madre, i quattro amici, Gigi, Punturello, le zie Tota, Fina e Rosa, il maresciallo Pona, Michele Guardì, Massimo Giletti, nonché i miti della sua infanzia, Rambo, Al Pacino, Joe Pesci, che interagiscono con il “vero” Macedonio come se fossero tutti sul palco. Si fanno nomi e cognomi, si racconta di quando si è avuta la malsana idea di prendere l'ecstasy in una discoteca in Umbria , tutto talmente vero che lo spettacolo non è mai uguale a sé stesso, perché l'attore di sera in sera divaga, aggiunge aneddoti, apre parentesi, fa vivere altri personaggi parlando al pubblico come a un vecchio amico. Il tutto condito da una naturale leggerezza che, oltre alla verve comica e all'abilità mimetica, è forse il vero talento di Macedonio. La vita è quello che ti succede mentre sei impegnato in altri progetti, diceva John Lennon. Questo spettacolo dimostra che aveva perfettamente ragione.

Teatro Lo Spazio
Via Locri, 42 Roma
tel: 0677076486 0677204149
email: info@teatrolospazio.it

Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 10 euro
Tessera semestrale 3 euro

About Redazione

Check Also

Puccini Dance Circus Opera debutta al Caracalla Festival

#Puccini #danza #CaracallaFestival #EZrome Il 24 e 25 giugno 2024, il Caracalla Festival di Roma ospiterà il debutto di Puccini Dance Circus Opera. Dodici artiste e un'orchestra di 45 elementi reinterpretano cinque opere di Puccini. Danza, musica e circo contemporaneo in un'unica, emozionante performance. Per info su orari e biglietti, contattare il Caracalla Festival.

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Lascia un commento