L’Italia e il G7: le sfide del Vertice e l’opinione degli italiani

L'Italia e il G7: come essere protagonista del nuovo scenario globale. Le principali sfide del Vertice di Taormina e il punto di vista dell'opinione pubblica italiana nell'undicesima edizione della pubblicazione di ActionAid L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo.

Roma, 12 maggio 2017, ore 9.30
Camera di Commercio, Sala del Tempio di Adriano, piazza di Pietra
Con il Patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Un Vertice dalla forte carica simbolica, in cui l'Italia è chiamata a tornare protagonista e ad assumere un ruolo guida tra i Paesi industrializzati. A pochi giorni dall'appuntamento di Taormina – che segnerà l'esordio di molti leader sul palcoscenico del G7 – ActionAid presenta l'undicesima edizione della pubblicazione annuale L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo, che approfondisce le sfide principali con le quali si dovranno cimentare i sette grandi della Terra riuniti al centro del Mediterraneo. Tra queste la sicurezza alimentare, le migrazioni, la cooperazione allo sviluppo, l'uguaglianza di genere e la globale.

La pubblicazione sarà presentata nel corso della conferenza “L'Italia e il G7: come essere protagonista del nuovo scenario globale”, organizzata da ActionAid Italia con il Patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati il 12 maggio a Roma (ore 9.30, Camera di Commercio, Sala del Tempio di Adriano, piazza di Pietra).

La pubblicazione è completata quest'anno da due indagini commissionate ad hoc da ActionAid. La prima, intitolata “Gli italiani e la cooperazione internazionale” e realizzata da IPSOS, verrà presentata nel corso dell'evento. L'indagine rivela l'interesse e la sensibilità degli italiani per il G7 e per temi quali la cooperazione internazionale, l'immigrazione e la nuova Agenda 2030 delle Nazioni Unite. La seconda indagine è invece una sentiment analysis delle conversazioni online da aprile a ottobre 2016, condotta da DOING su tre temi fondamentali per la lotta alla povertà: sicurezza alimentare, migrazioni ed empowerment femminile. La pubblicazione, infine, fornisce come di consueto l'identikit aggiornato della cooperazione italiana.
Intervengono:

Emma Bonino, Co-Chair dell'European Concil on Foreign Relations (ECFR);
Tetet Lauron, Co-chair CSO Partnership for Development Effectiveness;
Marta Dassù, Senior Director Europe The Aspen Institute, già Viceministro degli Affari Esteri nel Governo Monti e Letta;
Elisabetta Belloni, Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
Marco De Ponte, Segretario Generale di ActionAid Italia;
Nando Pagnoncelli, Presidente IPSOS.
Modera: Maria Latella.

L'iniziativa ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica

About Redazione

Check Also

LACRIMA DAY: il grande evento all’Ippodromo delle Capannelle

#LacrimaDay #RockInRoma #SaluteMentale #EZrome Il "LACRIMA DAY" si terrà il 13 luglio 2024 all'Ippodromo delle Capannelle, con apertura porte alle 19:00 e inizio show alle 21:00. L'evento, dedicato alla musica Indie Pop italiana e alla sensibilizzazione sulla salute mentale, vedrà esibirsi artisti come Sillyelly e Galeffi. Biglietti da € 10.00 a € 20.00.

Quarta Convention delle Donne Protagoniste in sanità a Roma

#Sanità #Innovazione #Roma #EZrome La quarta Convention delle Donne Protagoniste in Sanità si terrà a Roma il 10 e 11 luglio 2024, presso l'Asl Roma 1. L'evento, organizzato da Koncept srl, vedrà la partecipazione di esperte del settore sanitario e rappresentanti istituzionali. Il tema principale sarà "Innovazione e nuovi modelli organizzativi".

Lascia un commento