Gli eventi Live Music del Conte Staccio, 16 e 17 dicembre 2016

Gli di Live Music del Conte Staccio per questo weekend:

Venerdì 16 Dicembre
CLOSEWAY
Domenico Guida: vocals and guitar
Davide Costantini: bass
Dario Mattia: drums
Andrea Jannicola: guitar

I CLOSEAWAY di nuovo Live il 16 Dicembre a Roma aL Contestaccio, la rock-wave band romana continua la promozione del suo quarto CD, un Ep dal titolo:” Tall Trees- El Mozote Nunca Màs!”. Il riferimento chiaro è in onore dei bimbi delle guerre di El Salvador che ci rimandano anche a quelli tutt'oggi dimenticati nelle altre parti del mondo. Il British-sound dei Closeaway è leggero e graffiante al tempo stesso, con lo sfondo sociale di El Salvador e dell'America Latina, le loro metafore suggeriscono temi ancora purtroppo attuali in tutti i continenti. I Closeaway nascono nel 2010 con il primo EP, di influenze più wave. Nel 2012 la band produce il secondo lavoro (Unrisin' Suns Stand Still) e nel 2014 è la volta di “GET OFF THE GROUND!”, 10 intense canzoni dentro un CD che rappresenta un viaggio fantastico, fra stelle e pianeti, metafora di un diario introspettivo. Nell'aprile 2015, I Closeaway aprono ai Saint Motel all'Orion di Roma, a poche settimane dall'ospitata della band americana presso il Festival di San Remo. In questi ultimi mesi sono in essere con la band romana collaborazioni con Onlus che arrivano anche in Centro America . Nell'ultimo CD ha partecipato anche il coro dei bambini della Marymount School. Ad oggi pur continuando a promuovere le loro canzoni e le loro sonorità, sono già alla stesura di un nuovo lavoro.

ARTICA
Alberto Casti : vocals & guitar
Gabriele Serafini: guitar
Stefano Marcon: drums
Massimiliano Bonavita : keyboards
Federico Marigliano: bass

“Gli Artica nascono nel 1989, da un gruppo di studenti del Liceo Scientifico T. Gullace in zona Roma Sud-Est.Inizialmente influenzati dai maggiori esponenti della musica Dark-Wave & Gothic (Cure, Mission, Fields Of The Nephilim, Siouxsie & The Banshees, Joy Division ecc. ecc.) danno luce al primo demo tappe nel 1993. Dopo la seconda “cassetta ufficiale”, grazie a numerose partecipazioni a compilation, l'annoveramento nel terzo “Gothic Rock Book” del britannico Mick Mercer ed entusiastiche recensioni i riviste del settore da Inghilterra, Spagna, Francia e Germania, inizia il percorso discografico che li vedrà approdare alla pubblicazione di altri 3 cd, ognuno con un'etichetta indipendente diversa, passando per produzioni tedesche fino ad accasarsi con l'italiana Decadance Records. “Ombra e luce” (1995), “Natura” (1997) e “Plastic Terror” (2006). “Dopo un secondo momento di apparente silenzio e lontananza dai palchi, gli Artica tornano alla luce con un quarto lavoro ufficiale, “The Tapes”, distribuito in formato digitale (una raccolta di inediti, demo tapes e rarità) ed il quinto album ormai in procinto di pubblicazione (“Panacea”) del quale diversi pezzi vengono proposti nei recenti live.”

Sabato 17 Dicembre
HIGH FLYING BAND
FINEST OASIS ITALIAN TRIBUTE BAND
Adriano Abbondanza: voce
Mik Goldsand: voci e chitarre
Andrea Fiorito: basso
Sandro Sanchini: chitarre
Alessio Cataldo: batteria

Dopo anni di permanenza nele migliori tribute band oasis italiane, alcuni tra i più conosciuti e motivati musicisti brit style si uniscono per tributare gli oasis fino a diventare quella che ad oggi è probabilmente il tributo oasis con piu' passione e accuratezza nella riproposizione dei pezzi dei fratelli gallagher. Attraverso una ricerca di suono maniacale, la strumentazione identica e il dress up ricreato su gli originali, the high flying band calca con sicurezza i migliori palchi d'Italia ( contando anche tre esibizioni con paul “bonehead” arthus chitarrista e membro fondatore degli Oasis )esibendosi con scalette sempre diverse con una set list totale, che conta tutte le classiche ed anche i b-side più nascosti, portandovi in un viaggio che vi farà tornare indietro nei favolosi anni '90 quando il rock inglese si impose per almeno un decennio nel panorama musicale mondiale.

CONTE STACCIO
Via di Monte Testaccio, 65 Roma, Zona Testaccio
tel. 06 57289712
e-mail: info@contestaccio.com

About Redazione

Check Also

Melodie in villa: concerti gratuiti nelle ville romane

#MelodieInVilla #EstateRomana2024 #ConcertiGratuiti #EZrome Roma ospita "Melodie in Villa", una serie di dieci concerti gratuiti fino al 28 luglio, organizzati in ville e parchi della città. L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, offre un programma variegato che spazia dalla musica classica alle sonorità etniche, coinvolgendo sia musicisti professionisti che giovani talenti.

Sergio Rubini e Pino Quartullo in scena con “Caro Mecenate”

#teatro #CaroMecenate #Roma #EZrome Il 25 giugno 2024, il Tempio di Venere nel Parco Archeologico del Colosseo di Roma ospiterà "Caro Mecenate", con Sergio Rubini e Pino Quartullo. Lo spettacolo, che racconta l'amicizia tra Orazio e Mecenate, sarà accompagnato dalle musiche dal vivo di Oscar Bonelli. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su Eventbrite.

Lascia un commento