Ai Giardini della Filarmonica va in scena “Il dono” il 27 luglio 2016

Alt Academy presenta I SOLISTI DEL DAL 19 luglio AL 7 settembre 2016 presso I GIARDINI DELLA FILARMONICA
ROMA – Via Flaminia 118

Il 27 LUGLIO Bluteatro presenta “Il dono”
Regia e adattamento Luca Bargagna
con Viviana Altieri, Vincenzo D'Amato, Elisabetta Mandalari, Luca Mascolo, Alessandro Meringolo, Massimo Odierna e Sara Putignano.

Uscito la prima volta negli Stati Uniti nel 1999, l'opera rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso letterario di David Foster Wallace che estremizza ulteriormente la sua cifra stilistica. Qui le tecniche dell'avanguardia letteraria esaltano con crudeltà l'assurda realtà che ritraggono. Attraverso la scelta della formula sarcastica dell'intervista Wallace ci propone un catalogo di tipi intimamente odiosi, laidi, voci di un'umanità allucinata, che per non soccombere si vomita addosso tutto il veleno possibile. Questi «uomini schifosi» sono mostri che – vittime o carnefici – divorano la propria carne lacerata creando un fermo immagine dell'irreale o dell'iperreale, che ci fa sentire come intrappolati in una stanza chiusa in loro compagnia. BluTeatro mette in scena questo catalogo di personaggi violenti e visionari, che galleggiano in un vuoto spirituale, e innescati dal perverso meccanismo dell'intervista ci regalano inconsapevolmente brandelli di verità o di iper-verità, gesti compiuti in virtù dell'assurdo che li circonda. Wallace è autore che lavora per somme, dalla scrittura vertiginosa, barocca. Una lingua ardua, difficile, ma proprio per questo ricca di fascino e necessaria per la capacità di penetrare nel fondo delle cose. BluTeatro, dopo aver messo in scena “Verso occidente l'impero dirige il suo corso”, ancora una volta si pone la sfida di mettere in scena un romanzo di Foster Wallace, testando il confine tra la parola scritta e quella agita. Ed è proprio la scrittura di Wallace il centro e il motore del lavoro teatrale, così come la ricerca delle possibilità recitative che questa lingua offre.

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento