MAXXI:| FERMENTI “Stress fisico da rave party” 11 maggio 2016

Al MAXXI secondo appuntamento con FERMENTI
Conversazioni tra scienze e discipline creative

mercoledì 11 maggio 2016, ore 19:30
STRESS FISICO DA RAVE PARTY
con Ferdinando Nicoletti, Claudio Capuano, modera Margherita De Bac
in collaborazione con Istituto Pasteur Italia

MAXXI Sala Graziella Lonardi Buontempo | INGRESSO LIBERO
Via Guido Reni, 4, 00196 Roma
tel: 06 3201954

A che tipo di stress sottoponiamo il nostro corpo quando partecipiamo a un rave party? Quali le conseguenze per il nostro organismo? Sono questi i temi del secondo appuntamento del ciclo FERMENTI. Conversazioni tra scienze e discipline creative, organizzato dal MAXXI insieme all'Istituto Pasteur Italia per individuare nessi, rapporti e conflitti tra il mondo della ricerca scientifica e quello della creatività contemporanea.

Appuntamento mercoledì 11 maggio, alle ore 19:30, nella sala Graziella Lonardi Bontempo (ingresso libero fino a esaurimento posti). Ne discuteranno Ferdinando Nicoletti, docente di Farmacologia all'Università La Sapienza di Roma, e Claudio Capuano, producer, appassionato di musica elettronica, collezionista di musica in vinile, moderati da Margherita De Bac, giornalista scientifica del Corriere della Sera.

Spiegano i relatori: Il “rave” (dall'inglese to rave: entusiasmarsi, farneticare) rappresenta una situazione emblematica di sinergismo tra effetti provocati da droghe “da sballo” ed elementi stressanti quali musica elettronica ad alto volume con ritmo incalzante e giochi di luce. Studi recenti indicano che condizioni ambientali che simulano il “rave” inducono modificazioni biochimiche simili a quelle che si osservano nei malati di Alzheimer e amplificano i danni cerebrali prodotti da ecstasy. Bisognerebbe convincere i disc jockey dei rave ad alternare brani di musica dance con le ballate di Chopin, ma forse non ci andrebbe più nessuno.

Ferdinando Nicoletti
Ferdinando Nicoletti si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982. È attualmente professore ordinario di Farmacologia alla Sapienza di Roma e dirige il laboratorio di Neurofarmacologia Molecolare all'IRCCS Neuromed di Pozzilli. Autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche, è tra i più citati ricercatori italiani nel mondo per le sue ricerche sulla neurofarmacologia

Claudio Capuano
Classe 1985, tecnico audio video, appassionato di musica electronica, producer, collezionista di musica in vinile. Parte del collettivo Nhb, in Italia ha collaborato con spazi sociali quali Brancaleone Roma, Strike, HorusOccupato e altre realtà autogestite della Capitale. Alla consolle del collettivo Nhb si è esibito in Svizzera, Regno Unito e Messico, svolgendo inoltre attività organizzativa in seno all'underground romano dei centri sociali e degli spazi autogestiti, promuovendo e realizzando musicali elettronici, mostre, installazioni, feste e rave party.

About Redazione

Check Also

“The Carousel of Beauties” al Teatro Ivelise questo weekend

Burlesque #TeatroIvelise #EventiRoma #EZrome Il Teatro Ivelise ospita "The carousel of beauties" il 15 e 16 giugno 2024, la seconda edizione di Vesper's VarieTease. Uno spettacolo di burlesque unico con protagoniste le allieve della Académie di Burlesque & Varietà, guidate da Vesper Julie. Un evento imperdibile per inaugurare l’estate romana.

BabelNova Orchestra presenta Magma a Testaccio Estate

Musica #Cultura #EventiRoma #EZrome Il 19 giugno, a Testaccio Estate, BabelNova Orchestra presenta "Magma", il suo album di esordio, in un concerto gratuito per la Giornata Mondiale del Rifugiato. L'evento, promosso da Refugees Welcome Italia, si inserisce in una serata ricca di attività culturali e sociali, aperta al pubblico di tutte le età.

Lascia un commento