serate_romane

Al Giardino degli Aranci… Ar core nun se comanna.

serate_romaneAnche quest’anno la musica romana diviene protagonista al Giardino degli Aranci con Ar core nun se comanna.

Anche questa estate uno dei luoghi più affascinanti della capitale, ospita uno spettacolo da non perdere dal titolo Ar core nun se comanna.

Sino al 28 agosto il Giardino degli Aranci si illumina con la musica della tradizione romana.

Paolo Gatti e la sua compagnia rivivranno uno spettacoli in due tempi con tre parti di spettacoli distinte.
Dal divertente atto unico di Ettore Petrolini, “Amori de notte” del 1917 alla visione dell’Unità d’Italia da parte del popolo romano.

Qui ci sono dei personaggi d’eccezione: due statue parlanti, Pasquino e Madama Lucrezia ed il grande poeta trasteverino, G. G. Belli, la colonna sonora sarà quella romana del periodo risorgimentale.
Le spettacolo si conclude con le melodie romane, con serenate che renderanno il Giardino degli Aranci ancora più romantico.

Un evento che è perfetto per tutti gli amanti della tradizione romana!

About Redazione

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.

Lascia un commento