Giovedì, 29 Settembre 2022

amazon prime video

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato e il Direttore generale dell’A.O San Giovanni Addolorata, Tiziana Frittelli inaugurano la nuova Area Week Donna e Ostetricia

ubicata al piano secondo del Corpo D del Presidio Ospedaliero San Giovanni.

L’opera è stata finanziata con DGR 861 del 18.12.2017 (ex art. 20 L 67/88 – 3° fase AdP scheda 68) per un valore complessivo da quadro economico, comprensivo di tutte le voci, di € 930.000,00 IVA compresa.

"Oggi inauguriamo un reparto avanzato, all’avanguardia che consentirà di aumentare la qualità e il servizio di assistenza per mamme e piccoli pazienti nel periodo di degenza e per i medici che di loro si prendono cura. Una struttura dedicata alla donna e alle sue specifiche necessità in caso di ricovero. Stiamo facendo uno sforzo notevole per migliorare la qualità dell’edilizia sanitaria e delle tecnologie a disposizione del servizio sanitario regionale del Lazio. Questa nuova area si inserisce proprio nel percorso che da anni abbiamo intrapreso per offrire una sanità sempre più moderna e vicina alle esigenze dei cittadini", ha spiegato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Un reparto nuovo, moderno e dotato di tutte le ultime tecnologie. Un salto in avanti che permette di riqualificare e potenziare l’area materno-infantile offrendo all’utenza un servizio sempre più di qualità, in spazi moderni e accoglienti. Miglioriamo il comfort per le mamme, i piccoli pazienti e per i nostri professionisti che ogni giorno con professionalità operano e garantiscono un’assistenza di qualità” ha commentato l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

“Il reparto è stato concepito per la donna nelle sue diverse fasi di età e per tutte le necessità che riguardano la sua salute e ricomprende al suo interno le attività di ginecologia, ostetricia e senologia. L’assistenza è erogata da un’équipe multidisciplinare che con professionalità e dedizione si dedica quotidianamente a soddisfare le esigenze dell’universo femminile” ha concluso il Dg Tiziana Frittelli.

L’intervento di ristrutturazione si inserisce coerentemente nel piano di riqualificazione e sviluppo di tutte le attività sanitarie connesse all’area sanitaria materno infantile, la cui attuazione ha già conosciuto, con l’inaugurazione del nuovo ambulatorio pediatrico del Presidio Santa Maria del maggio scorso, un primo concreto riscontro e che si compirà con la prossima ultimazione del blocco parto e successivamente con la ristrutturazione dell’ attuale reparto di Degenza ostetrica e degli ambienti destinati alla IVG. Il reparto così come realizzato risponde pienamente alle normative nazionali di settore ed agli standard richiesti dalla normativa regionale per le degenze in regime di ricovero a ciclo continuativo.

I lavori hanno riguardato il rifacimento delle componenti impiantistiche (impianti elettrici, elettronici, meccanici, di rilevazione fumi ed idrici) e di gran parte delle componenti edili interne; particolare attenzione è stata riservata al comfort degli ambienti, agevolando, attraverso l’uso del colore l’orientamento dei pazienti e del personale sanitario tra le diverse destinazioni d’uso dei singoli ambienti del reparto.

La superficie interessata è costituita da circa mq 600 così suddivisi:

- 7 stanze di degenza per complessivi 18 posti letti, così distribuiti: 2 stanze da 4 p.l., 2 stanze da 3 p.l., 1 stanza da 2 p.l. e 2 stanze da 1 p.l.. Tutte le stanze sono dotate di servizio igienico interno dedicato (mq 250)

- Spazi per le funzioni sanitarie: stanza Medici, spogliatoio, stanza Coordinatrice, stanza Primario, stanza Medico di guardia, stanza infermieri (mq 140)

- Spazi per visita ed accoglienza: stanza visita, medicheria e soggiorno pazienti (mq 50)

- Depositi e locali tecnici (mq 40)

- Connettivo di piano (mq 110)

Particolare attenzione è stata posta al miglioramento del comfort alberghiero e assistenziale al passo con il processo di modernizzazione e umanizzazione dell’ospedale. Le stanze di degenza hanno servizi esclusivi, sono ampie, luminose e dotate di arredi moderni e funzionali. Curata in particolare la componente cromatica per rendere gli ambienti più confortevoli e rassicuranti, personalizzabili ed esteticamente gradevoli con l’intento di aumentare il livello di soddisfazione delle pazienti.

 

13 giugno 2022

 

 

Giuseppina Monetini
UFFICIO COMUNICAZIONE E MARKETING

 

 

Fonte: Ufficio Comunicazione e Marketing

 

Ultime da ARvis.it

ARvis.it Blog

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.