Giovedì, 04 Giugno 2020

amazon prime video

Tra le novità della settimana il contest #GiocaconiCapitolini, la rubrica #ilmuseoincasa con i racconti degli archeologi e degli storici dell’arte e il trasferimento sul web del ciclo di conferenze “I martedì da Traiano”

Roma, 30 marzo 2020Nell’ambito della campagna #iorestoacasa, prosegue l’offerta culturale su web e social di Roma Capitale con una nuova settimana del programma #laculturaincasa.Di seguito gli appuntamenti digital promossi dall’Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali nei Musei Civici fino al 5 aprile, che si aggiungono alle tante attività che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti, per tutta Italia, in questo periodo. Il canale social @culturaroma darà aggiornamenti quotidiani con gli hashtag #iorestoacasa e #laculturaincasa.

 

Sui social dei Musei in Comune @museiincomuneroma.it e della @SovrintendenzaCapitolina continuano le attività digital: percorsi tematici tra le opere dei Musei del Sistema e immagini e video alla scoperta di straordinari monumenti della nostra città, guidati dai curatori archeologi e storici dell'arte; contest e attività ludiche destinate ai bambini e non solo. Da oggi, 30 marzo, importante novità con la partenza della rubrica settimanale #GiocaconiCapitolini. Entreranno in gioco direttamente i visitatori da casa i quali dovranno scoprire le differenze tra due immagini apparentemente identiche di alcuni capolavori del Museo. La soluzione misurerà la bravura dei partecipanti e darà una prospettiva diversa sull'opera in gioco, offrendo tante informazioni e una maggiore attenzione ai dettagli iconografici. Sempre in questo lunedì 30 marzo, in occasione del 5° compleanno del Museo di Casal de' Pazzi,  verrà premiato il vincitore del contest #unmondoscomparso, la sfida di disegno che ha portato bambini e ragazzi a dare una propria versione del mondo ai tempi dell’età pleistocenica. E per continuare a festeggiare, durante la giornata una grande sorpresa virtuale per tutti! Tutte le informazioni sulla pagina facebook del museo e sul sito www.museocasaldepazzi.it. Continua fino al 3 aprile sui social di Sovrintendenza il contest fotografico #FinestresuRoma, per costruire insieme il racconto della città che osserviamo dalle nostre case in questi giorni difficili. Scatti inaspettati dei soliti posti, per  un racconto collettivo della città come non è mai stata vista prima. Tutte le info su www.sovraintendenzaroma.it; su FB, IG e Twitter @SovraintendenzaCapitolina.

Tra le novità in partenza questa settimana anche il progetto #ilmuseoincasa, per far conoscere la storia dei Musei Civici e renderli accessibili attraverso le parole dei curatori archeologi e storici dell’arte della Sovrintendenza. Il ciclo, in programma sui canali social, ha inizio con il primo videoracconto dedicato ai segreti della Centrale Montemartini. Tutte le info e gli appuntamenti sui canali social.

Questa importante iniziativa si va ad aggiungere alla possibilità, già a disposizione degli utenti, di conoscere e approfondire, attraverso il sito www.museiincomuneroma.it,  le straordinarie collezioni conservate nei Musei Civici, navigando tra le pagine delle diverse sedi museali e scegliendo il percorso fotografico attraverso le sale o le collezioni. Il sito e i canali social della Sovrintendenza Capitolina continuerà il racconto dei monumenti archeologici e storico-artistici del territorio cittadino, con nuove immagini, video e tante notizie storiche.

 Le grandi mostre proseguono anche virtualmente, sempre sui social @museiincomuneroma e sulle pagine FB dei singoli musei: per "Canova. Eterna Bellezza" al Museo di Roma in Palazzo Braschi, questa settimana è prevista la pubblicazione di bellissimi scatti inediti sui capolavori in mostra, per uno sguardo ravvicinato ed esclusivo alle opere. Ancora,  aneddoti e curiosità su Sergio Leone, per non interrompere la narrazione di uno dei miti del cinema italiano, e proseguire idealmente la visita di "C'era una volta Leone" al Museo dell'Ara Pacis. Per "Artisti che collezionano artisti", verranno presentati in video opere e artisti dell'esposizione al Museo Bilotti.     

E sempre in tema di mostre temporanee, continuano anche le conferenze del ciclo "I martedi da Traiano" con gli approfondimenti, via web, dei diversi temi legati alle sezioni della mostra “Civis, Civitas, Civilitas” in programma ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali. Grazie all'uso della piattaforma Zoom, gratuita e accessibile a tutti, sarà possibile seguire, a partire da questa settimana, le nuove conferenze e interagire con i relatori. L’appuntamento è per martedì 31 marzo alle ore 16.30 con il primo incontro dal titolo Civis Civitas, Civilitas, Roma antica modello di città. Gli spazi pubblici tenuto da Claudia Cecamore e Lucia Cianciulli. Tutte le info e i codici per partecipare sono disponibili sul sito www.mercatiditraiano.it e sui social.

Rimarranno a disposizione dei cittadini le numerose possibilità sul web per andare alla scoperta dei Musei e apprezzare i grandi capolavori custoditi a Roma. Da casa, attraverso il proprio pc, ci si potrà immergere nella bellezza dei Musei del sistema attraverso cinque tour virtuali che permetteranno di scoprire da vicino le collezioni dei Musei Capitolini (tourvirtuale.museicapitolini.org), dei Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali (tourvirtuale.mercatiditraiano.it), del Museo dell’Ara Pacis (tourvirtuale.arapacis.it), del Museo Napoleonico (tourvirtuale.museonapoleonico.it), del Casino Nobile dei Musei di Villa Torlonia (tourvirtuale.museivillatorlonia.it). I tour virtuali sono fruibili da pc in lingua italiana e inglese e propongono una visita a tutto schermo delle sale e dei capolavori esposti. Cliccando sugli hotspot inseriti negli ambienti e navigando le mappe interattive, la visita si approfondisce con elementi di contesto come foto, video e testi. Sono disponibili anche video in LIS.

Inoltre il Sistema Musei Civici di Roma Capitale ha aderito ed è presente sulla piattaforma online www.google.com/artproject sviluppata dal Google Cultural Institute. Il pubblico può apprezzare le circa 800 immagini ad alta risoluzione delle opere più significative dei seguenti musei: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano, Museo dell'Ara Pacis, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo della Civiltà Romana, Museo delle Mura, del Museo di Roma, Museo Napoleonico, Casa Museo Alberto Moravia, Galleria d'Arte Moderna, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia. Inoltre, per 12  di questi musei è possibile anche visitare virtualmente le sale grazie alla tecnologia Street View. Tra le altre funzioni a disposizione degli utenti, "Le mie Gallerie" permette di salvare viste specifiche delle opere d'arte selezionate e di costruire la propria galleria personale.

E infine, in questi giorni a casa non dimentichiamo di guardare il cielo! Da venerdì 3 aprile e ogni venerdi fino al 5 giugno, gli astronomi del Planetario di Roma Capitale raccontano "Il cielo dal balcone": piccole guide scientifiche e letterarie all'osservazione astronomica. In podcast sul sito www.planetarioroma.it.

Fonte Ufficio Stampa Zetema

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.