MDG 4306 Federico Coccìa foche

Caldo infernale: al Bioparco di Roma piscine e ghiaccioli per gli animali

MDG 4306 Federico Coccìa focheIn questi giorni di caldo eccezionale causato dall’anticiclone africano Nerone, gli animali del Bioparco vengono supportati dallo staff per affrontare le temperature bollenti.

 Kasih, maschio di tigre di Sumatra, emerge dall’acqua dopo un bagno nella piscina naturale presente nell’area; l’elefante asiatico Lakshmi si fa il bagno nel vascone; gli ippopotami pigmei trovano refrigerio in pozze d’acqua create dai guardiani.

“I nostri animali scelgono se uscire all’aperto o rimanere nei ricoveri interni – spiega il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa – hanno a disposizione ampie zone d’ombra, grandi vasche dove immergersi, come per elefanti, tigri, macachi e lupi, piscine, come per gli orsi”.

“I lemuri catta e i macachi del Giappone (nelle foto), come gli altri primati del Bioparco, ricevono dallo staff zoologico ghiaccioli a base di frutta e canne di bambù ripiene di yogurt e frutta congelati: oltre a rinfrescarli, questi ‘strumenti’ sono una forma di arricchimento ambientale e – conclude Coccìa – consentono agli animali di aguzzare l’ingegno per trovare il cibo”.

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Fondazione Bioparco di Roma

About EZrome

Check Also

enCICLOpedia: Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale

#giustiziamenmstruale #WeWorld #povermestru #EZrome La recente indagine di WeWorld, "enCICLOpedia. Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale", evidenzia come quasi una persona su sei in Italia dichiari di non poter acquistare prodotti mestruali. Il rapporto sottolinea la necessità di un congedo mestruale e lancia una campagna di sensibilizzazione per promuovere la giustizia mestruale.

OxidAction / Relocating film decay: la nuova mostra multimediale a Roma

#Mostre #Roma #OxidAction #EZrome "OxidAction / Relocating film decay", la nuova mostra multimediale a Roma, inaugura il 7 giugno presso la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico ETS. Parte dell'iniziativa Archivissima - La notte degli archivi, la mostra esplora il degrado delle pellicole cinematografiche della Prima Guerra Mondiale in un percorso sensoriale tra fotografia e cinema.

Lascia un commento