Lazio, cresce la raccolta di carta e cartone: +2,7% rispetto al 2014

XXI Rapporto Annuale di Comieco sulla raccolta differenziata degli imballaggi cellulosici

Lazio, cresce la raccolta di carta e cartone: +2,7% rispetto al 2014

In arrivo 500 mila euro dal Bando Anci-Comieco per i Comuni con maggiori deficit di raccolta

Milano, 13 settembre 2016 – Secondo i dati diffusi da Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) con il XXI Rapporto Annuale, il Lazio nel 2015 ha registrato un aumento della raccolta differenziata di carta e cartone pari al 2,7% rispetto all’anno precedente: 8.500 tonnellate in più che, sommate a quelle delle altre Regioni, hanno contribuito a mantenere la stabilità della raccolta nella Macro area Centro (+0,2%). Ogni cittadino laziale ha raccolto, infatti, in media 57,5 kg di carta e cartone, superando la media nazionale di 51,5 kg/abitante.

Osservando lo spaccato provinciale, è Rieti il Comune dove si registra il maggiore incremento di raccolta, pari al 29,2%, con un pro capite di 24,5 kg/abitante e quasi 4 mila tonnellate di carta raccolta. Anche Latina registra un aumento della raccolta rispetto al 2014, +12,7%, e raggiunge un pro capite di 31 kg/abitante (quasi 17 mila tonnellate).
I volumi maggiori di raccolta si registrano nella provincia di Roma, con 279 mila tonnellate (+1,9% rispetto al 2014) e un pro capite pari a 67,9 kg/abitante. Leggermente indietro si posizionano Frosinone e Viterbo con rispettivamente 12.818 e 10.882 tonnellate: Viterbo registra una performance migliore nella raccolta pro capite, 34,5 kg/abitante, contro i 25,8 kg/abitante di Frosinone.

“In questi anni la regione Lazio sta compiendo notevoli passi in avanti dal punto di vista della raccolta differenziata di carta e cartone – ha precisato Ignazio Capuano, Past president di Comieco – “Il lavoro sinergico con le Istituzioni e le Amministrazioni locali ha portato in poco più di un anno a far crescere le percentuali di raccolta che hanno permesso ai Comuni in convenzione di ottenere, per il 2015, oltre 5 milioni di euro di corrispettivi economici dal Consorzio. A questi si aggiungeranno i 500 mila euro in arrivo dal Bando Anci-Comieco destinati ai Comuni con significativi deficit di raccolta”.

A livello nazionale, nel 2015 la raccolta di carta e cartone ha registrato un aumento dello 0,5% per un totale di oltre 3,1 milioni di tonnellate: oltre 20 mila tonnellate in più rispetto all’anno precedente e un pro capite di 51,5 kg per abitante (nel 1998 era di 17 kg/abitante-anno).

Guardando nel dettaglio l’intero Paese, le variazioni sono positive soltanto per due macro aree su tre: Centro e Sud crescono rispettivamente dello 0,2% e del 4,1%; il Nord, invece, registra nel 2015 una leggera battuta d’arresto registrando un calo dello 0,7% rispetto all’anno precedente.

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento