Il programma culturale dell’Associazione Itinera relativo a settembre

L'Associazione Culturale Itinera
via Augusto Dulceri 25 – 00176 Roma
Tel. 0627800785
sito web: itinera.biz
e-mail: info@itinera.biz

presenta il programma culturale per i prossimi giorni di settembre
(TUTTE LE VISITE SONO SU PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA)

Sabato 17, ore 10.15 (Dott.ssa R. Randolfi)
LE FONTANELLE DI ROMA. Quanta acqua per Roma! Una passeggiata per scoprire le bellezze delle fontanelle romane, spesso poco conosciute, tra storia, aneddoti, curiosità: dalla fontanella di piazza Campitelli, ai leoni dell'Aracoeli, alla Dea Roma e al Marforio divenute poi statue parlanti, alla Pigna che ha dato il nome al rione, agli Amorini di S. Stefano del Cacco, fino al facchino di Via Lata.
App. in piazza Campitelli, davanti alla chiesa. Contributo € 6,50.

Sabato 17, ore 17.00 (Dott. B. Mazzotta)
ARCHEOLOGIA A PIAZZA VITTORIO. Passeggiata alla scoperta delle principali presenze a archeologiche a volte evidenti ma più spesso celate dal fitto tessuto urbanistico del quartiere umbertino: i c.d. Trofei di Mario (con la suggestiva Porta Magica), le arcate dell'Acqua Giulia, le Mura Serviane, l'Arco di Gallieno, l'Auditorium di Mecenate. Dalla necropoli di età arcaica, attraverso le ville di personaggi di alto rango sociale, fino alle ultime trasformazioni di questo nevralgico spazio della città.
App. in largo Leopardi, angolo via Mecenate. Contributo € 6,50.

Domenica 18 (Dott. B. Mazzotta)
GIOIELLI ROMANI E PALEOCRISTIANI IN CAMPANIA. A Cimitile: lo spettacolare complesso paleocristiano, fondamentale testimonianza nella storia della cristianità occidentale; in un'area di circa 9000 mq, i resti di una necropoli pagana del III-II secolo a.C., e sette edifici di culto paleocristiani e medioevali con affreschi e marmi, sui quali domina la parrocchiale costruita alla fine del 1700. A Somma Vesuviana: eccezionalmente visitabili i resti della sontuosa villa romana definita genericamente Villa di Augusto che, salvatasi dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che distrusse Pompei, fu invece sepolta dall'eruzione del 472 d.C.. A partire dai primi ritrovamenti degli anni 30 del ‘900 i recenti scavi del 2002 hanno portato alla luce sontuosi ambienti con marmi, colonne, statue.
App. ore 7.30 in piazzale Appio, angolo via Magna Grecia (accanto Magazzini COIN). Contributo € 50,00 comprensivo di bus GT + visite. Ingressi € 6,00.
Prenotazione entro giovedi 15

Sabato 24, ore 10.30 (Arch. M. Eichberg)
VILLA BARBERINI AL GIANICOLO. Alla scoperta della villa Seicentesca voluta dai cardinali Carlo e Taddeo Barberini, in prossimità di Porta S. Spirito. La galleria panoramica affrescata da Giambattista e Francesco Contini e quanto rimane dell'antico giardino, abbellito da eleganti fontane e filari di cipressi.
App. in via dei Penitenzieri, angolo via di Porta Cavalleggeri (sotto la Porta). Contributo € 6,50.

Sabato 24, ore 17.00 (Dott.ssa R. Randolfi)
LA PINACOTECA CAPITOLINA: la pittura europea tra XVI e XVIII. Il Seicento si apre con il superamento del Manierismo con l'arte dei Carracci e del Caravaggio, fino ad arrivare alla pittura barocca di Pietro da Cortona, Rubens passando per Guercino, G. Reni, Lanfranco, Manfredi e i bellissimi ritratti di Van Dyck.
App. sulla piazza del Campidoglio, sotto la statua del Marco Aurelio. Contributo € 6,50. Ingresso gratuito per le Giornate Europee del Patrimonio.

Domenica 25, ore 10.15 (Dott.ssa L. Falconi)
STREET ART A PRIMAVALLE. Passeggiata nel cuore del primo nucleo insediativo del quartiere, realizzato dall'Istituto Fascista Case Popolari. Un'occasione per scoprirne l'origine e la turbolenta storia urbanistica e sociale del quartiere un tempo considerato “maledetto”, che oggi, attraverso coinvolgenti opere di street art realizzate su muri e palazzi da artisti di punta dell'arte urbana, sta cambiando volto.
App. in via S. Igino Papa, angolo via N. Albergati, davanti al Mercato (bus 46, 49). Contributo € 6,50.

Domenica 25, ore 16.30 (Dott.ssa M. Terrasi)
S. ANDREA AL QUIRINALE. La chiesa costruita nel 1678 è una degli ultimi capolavori architettonici del Bernini. L'interno, dalla suggestiva pianta ellittica, è impreziosito dalla cupola decorata da Antonio Raggi e dai dipinti di Andrea Pozzo, Carlo Maratta e Baciccia.
App. in via del Quirinale 29, davanti alla chiesa. Contributo € 6,50 + offerta € 1,50.

Venerdi 30, ore 10.30 (Dott.ssa M. Terrasi)
GLI AFFRESCHI DELLA DISTRUTTA TORRE DI PAOLO III. Gli affreschi, solo di recente “riscoperti” nei depositi dell'Accademia di Belle Arti, sono oggi tutto quel che resta della splendida residenza che Paolo III (1534-1549) si fece costruire sul Campidoglio, distrutta per far posto al Vittoriano. Restaurati, ed attribuiti a pittori di scuola raffaellesca, sono attualmente conservati nella Caserma “Giacomo Acqua”.
App. in Piazza del Popolo 6. Contributo € 6,50. estremi documento entro il 25 settembre

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento