Progetto di fotografia documentaria realizzato all’Ospedale Forlanini

Due allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia: Andrea Benjamin Manenti, primo anno del corso di e Cristiano Barducci, corso base di Sceneggiatura, hanno realizzato un progetto denominato “Effe”.

Effe è un progetto di fotografia documentaria che racconta l'Ospedale Carlo Forlanini di Roma, chiuso per sempre nel 2015, oggi una casa per tanti disperati descritta attraverso immagini straordinarie.

“Tracce di vita affiorano tra i reparti, descrivono ambienti e protagonisti. Sentiamo il tempo premere sulla pellicola, ne percepiamo il suo lento scorrere. Il tutto mutare. Sguardi sottratti all'oblio suggeriscono storie e percorsi. La scelta delle immagini, la loro giustapposizione in un'alternanza presente/passato vuole essere esplorazione del rapporto tra uomo e spazio, indagine sul senso di comunità che, seppur diverso, accomuna gli abitanti di oggi e di ieri.”

Il Forlanini, nel suo essere diventato luogo di passaggio, è testimonianza di una dinamica diffusa: la progressiva perdita di ruolo di uno spazio percepito come socialmente utile, che si reinventa come rifugio di moderne disperazioni. “Effe” interroga lo spettatore su questo cambiamento, vuole essere spunto di riflessione sul movimento di genti che caratterizza la società moderna, provengano esse da mondi lontani. O strade vicine.

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.

Lascia un commento