Il Capodanno swing dell’Elegance con la all-star-band A swingin’ affair

Il Capodanno swing dell’Elegance con la all-star-band A swingin’ affair

La band sviluppa un repertorio che affonda le proprie radici nella tradizione jazzistica di Broadway, esibendosi in alcune delle più celebri composizioni che sono divenute parte fondamentale e caratterizzante della storia del jazz, composizioni di quei grandi maestri, come Porter, Gershwin, Berlin, Carmichael, Styne, Rodgers & Heart e molti altri, che rappresentano la colonna sonora dell’era del “grande sogno americano”. Sostenute da una ritmica di grande spessore, le due vocalist si alternano scambiandosi il ruolo di leader tra un brano e l’altro, o si fondono in una collaborazione vocale che esalta l’armonizzazione del tema. Una serata all’insegna del migliore swing e del divertimento per festeggiare il nuovo anno in musica.

Sul palco Antonella Aprea e Valeria Rinaldi (voce), Giuseppe Ricciardo (sax), Andrea Candela (piano), Stefano Nunzi (contrabbasso) e Andrea Nunzi (batteria).

Giovedì 31 dicembre
Ore 21 cena / ore 22.30 concerto
Elegance Café
Via Vittorio Veneto 83/87 – Roma

Concerto e cena Euro 150
Dalla mezzanotte consumazione minima Euro 30

Infoline 0642016745

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.

Lascia un commento