macro

4 nuove mostre al MACRO per l’estate!

macroIl MACRO si fa in quattro questa estate, con quattro nuove mostre pronte per essere visitate. Annika Larsson, Chittrovanu Mazumdar, Cecilia Luci, Artisti in Residenza #5. Studio Show sono gli artisti esposti.

Il 13 giugno è stata inaugurata “Introduction”di Annika Larsson, la prima esposizione personale presso una istituzione pubblica italiana di questa artista svedese.
In visione ci sono le creazioni più recenti, tra cui due video Blue (2014) e E.A.V. (2011), insieme ad un’ampia installazione che chiarisce il percorso creativo di questa artista.

In anteprima esclusiva è anche l’esposizione dedicata a Chittrovanu Mazumdar, And what is left unsaid?
Ad aprire il percorso espositivo ci sono due installazioni, i colori dominanti sono: il nero, il rosso e il blu. Nelle sue opere vengono utilizzati diversi stimoli creativi: legno, ferro, tessuti, fiori, fotografie, video, suoni e luci.

Nella Project Room 2 è in mostra “Made in Water” di Cecilia Luci, una artista che ha intrapreso una ricerca legata ai paesaggi interiori, con la combinazione di oggetti di uso quotidiano posti in liquidi trasparente come l’acqua.
A concludere il ciclo di quattro mostre del MACRO c’è Artisti in residenza #5. STUDIO SHOWS Guglielmo Castelli, Nemanja Cvijanovi, Anna Franceschini, André Romão.
Se passate l’estate a Roma approfittate delle esposizione del MACRO!

About Redazione

Check Also

Leonardo Fabbri punta all’oro agli Europei di Atletica Roma 2024

#EuropeiAtletica #LeonardoFabbri #RecordItaliano #EZrome Leonardo Fabbri si prepara a puntare all’oro ai Campionati Europei di Atletica Leggera Roma 2024. Con un nuovo record italiano nel getto del peso, Fabbri promette uno spettacolo imperdibile. L'evento si terrà allo Stadio Olimpico dal 7 al 12 giugno, con la finale del getto del peso maschile prevista per l'8 giugno.

enCICLOpedia: Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale

#giustiziamenmstruale #WeWorld #povermestru #EZrome La recente indagine di WeWorld, "enCICLOpedia. Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale", evidenzia come quasi una persona su sei in Italia dichiari di non poter acquistare prodotti mestruali. Il rapporto sottolinea la necessità di un congedo mestruale e lancia una campagna di sensibilizzazione per promuovere la giustizia mestruale.

Lascia un commento