Lunedì, 21 Ottobre 2019

amazon prime video

FabianBurgos Accident d0Dal 7 maggio 2014 il Macro ha dato il via alla nuova stagione espositiva, con l'inaugurazione di due esposizioni: Global Exchange. Astrazione geometrica dal 1950 e Il massimo dell’orizzontale.

Per la prima volta il Macro con Astrazione Geometrica, accoglie un’importante collezione di opere astratte geometriche provenienti dal Macba di Buenos Aires. In esposizione ci sono ben cinquanta opere che danno uno sguardo globale al tema e al linguaggio dell’astrazione geometrica, negli ultimi Sessant’anni.
“Nel corso degli ultimi sessant’anni l’astrazione geometrica si è trasformata in un linguaggio formale multiforme che ha innescato un dialogo vitale tra artisti di livello internazionale. Adattata e trasformata da artisti di diverse prospettive culturali, quest’arte riconferma i concetti comuni di innovazione, progresso ed ottimismo. Tali ideali per così dire universali, oggi radicati nella storia dell’arte geometrica, continuano a motivare le nuove astrazioni contemporanee”.

Il massimo dell’orizzontale invece è un omaggio a Giacinto Cerone, a dieci anni dalla sua morte.
In mostra ci sono trenta disegni, studi per le sue sculture, dove emerge la tensione emotiva e la fisicità attraverso segni vibranti e nervosi in un piano orizzontale, dove l’artista impiega tutto il corpo. Ad arricchire l’esposizione ci sono, fotografie, lettere estratti di cataloghi e periodici che approfondiscono l’artista.
L’appuntamento con queste due mostre è al Macro sino al 14 settembre 2014, assolutamente da non perdere!

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.