japanese music feste

Japanese Music Fest: Oltre la tradizione all’Auditorium

japanese music festeNella splendida cornice dell'Auditorium parco della Musica, il 22 e 23 luglio ci sarà la seconda edizione del Japanese MusicFest.

Un viaggio tra il passato e il futuro, tra tradizione e contaminazione culturale, questo è il Japanese MusicFest. La tradizione Giapponese ha sempre accolto le influenze culturali esterne, generando dei codici stilistici unici e inimitabili.

La natura è un elemento, che nonostante lo sviluppo moderno del Giappone, è ancora al centro dell'osservazione degli artisti, un dialogo continuo che continua tutt'oggi e si manifesta anche nella musica.
Questo è quello che prenderà vita in queste due magiche serate all'Auditorium. Il 22 luglio 2013 si esibirà la
Shibusa Shirazu Orchestra una travolgente big band di Tokyo. 30 artisti improvviseranno con il loro strumenti a fiato, percussioni, vocalist, ballerini Go-Go, Cowgirls, mimi, acrobati e danzatori Butoh. Il 23 luglio, invece è la volta del AKI, Kuniko Duo che sono conosciuti ed apprezzati per la loro originalità e raffinatezza musicale.
Se volete perdervi nella magia della musica Giapponese, non perdete il Japanese Music Fest all'Auditorium Parco della Musica!

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento