halowenn

Un Halloween con il Delitto!

halowennSi sta avvicinando il 31 ottobre 2011, quella che ormai per molti è conosciuta come la notte di Halloween, la notte più tenebrosa e mostruosa dell'anno!

Negli ultimi anni Roma si è adeguata a questa nuova tendenza, proponendo serate ed a tema. Tra questi con Ez Rome vi segnaliamo uno dei più divertenti!

Halloween con il Delitto, una serata speciale alla Domus Talenti dove non solo tutti i commensali saranno vestiti in puro stile horror, ma soprattutto saranno chiamati ad affinare le loro doti investigative per scoprire il colpevole di un misterioso delitto simulato.
Dovrete essere come la Signora Fletcher! Trovare gli indizi, l'arma del delitto, individuare il movente, ricostruire la scena del crimine ed arrestare l'assassino! I commensali saranno divisi a squadre a seconda dei tavoli dove saranno seduti e competere con gli altri per risolvere il mistero!
Alla cena con il delitto ovviamente si mangia oltre che investigare, i piatti sono a tema con la serata a base di zucca! Per chi è in circa di una serata particolare questo è quello che fa per voi!

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento