Il cinema italiano tra 1960 e 1989 in una mostra fotografica

“Viaggi in Italia 2. Set del cinema italiano 1960-1989” è un appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinema. Ospitato nella Casa del Cinema, l’evento costituisce la seconda tappa di un’iniziativa triennale cominciata con “Viaggi in Italia”, prima tappa che aveva proposto i palcoscenici del dopoguerra italiano.
“Viaggi in Italia 2” presenta una serie di 50 scatti in bianco e nero, raccontando 30 anni di filmografia italiana attraverso la riproduzione delle diverse ambientazioni regionali. Scatti rubati dal set di capolavori cinematografici come “L’avventura” (1960) del maestro Antonioni e “Che ora è?” (1989) del grande Scola, immortalando attori e registi del secolo scorso tra i ciak delle riprese. Immagini di strade, piazze e campagne provenienti da tutta Italia, dal Friuli alla Sicilia.

Tra gli altri grandi successi che hanno prestato il set agli scatti, “Il sorpasso” (1962) di Risi, “Per grazia ricevuta” (1971) di Manfredi, “Padre padrone” (1977) dei fratelli Taviani e “Non ci resta che piangere” (1985) dei mitici Benigni e Troisi.

La Casa del Cinema si trova in Largo Marcello Mastroianni n.1 (adiacente a Porta Pinciana e Via Veneto). L’ingresso alla mostra è libero, con orario 15.00-19.00 da lunedì a domenica. La struttura garantisce accesso ai disabili.

About FB

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.