Letture d’Estate 2019: gli appuntamenti dal 26 giugno al 2 luglio

Fino al 1° settembre, continua Letture d'Estate: una delle più longeve manifestazioni dell'Estate Romana che porta , giochi, musica e relax nei Giardini di Castel Sant'Angelo con tanti spazi ed dedicati a grandi e piccini, un grande palco, artigianato di qualità, punti ristoro e le librerie di Invito alla Lettura.

Grande attesa per la Festa di Peter Pan Onlus, che, dal 1994, si occupa dell'accoglienza delle famiglie con bambini e adolescenti ricoverati nei reparti oncologici dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e al quale da sempre si affianca Letture d'Estate. Sabato 29 giugno per tutto il giorno i viali dei Giardini si animeranno con giochi, musica e, dalle 19.30, Trilly Spritz Aperitif. Il modo migliore per prepararsi con gusto al classico torneo di ping pong solidale e scaldare l'atmosfera in attesa della magnifica serata con ospiti speciali: Roberto Angelini e Pier Cortese, con il loro progetto musicale Discoverland, Ladyvette, Antonio Giuliani, Riccardo Graziosi e tante altre sorprese. 

La settimana sarà ricca di presentazioni e incontri con grandi autori che porteranno le loro opere al pubblico di Letture d'Estate: mercoledì 26 alle 21.00 appuntamento con Andrea Colamedici e Maura Giancitano – entrambi filosofi e scrittori, nonché ideatori del progetto Tlon, Scuola di Filosofia, Casa Editrice e Libreria – che presenteranno il loro ultimo libro “Liberati della brava bambina“ (HarperCollins), accompagnati da Giulia Blasi.

Giovedì 27 alle 19.30, l'autore di giochi e di libri sui giochi Andrea Angiolino parlerà a tutti, appassionati e curiosi, della storia dei giochi dall'idea agli scaffali; alle 21.00, Vanni Santoni incontrerà il pubblico insieme a Giorgio Biferali per parlare de “I fratelli Michelangelo” (Mondadori). Venerdì 28 alle 20 appuntamento con l'attore, scrittore e conduttore Fabio Canino che parlerà del suo ultimo libro “Le parole che mancano al cuore” (Sem edizioni). Domenica 30 alle 19.30, incontro con il fotografo e scrittore Jacopo La Forgia che presenterà al pubblico il suo ultimo libro “Materia” (Effequ); alle 21, gli autori Mariano Sabatini, Loredana Pulito e Giulio Leoni incontreranno il pubblico per parlare della raccolta di racconti “Moon. 50 anni allunaggio”, a cura di Divier Nelli (Lisciani Libri). Lunedì 1° luglio alle 20 è la volta di Chiara Scipioni che, in dialogo con Giorgio Biferali, presenterà il suo primo romanzo “Il teorema di esistenza degli zeri” (Castelvecchi). Martedì 2 alle 20, la psicologa Paola Cereda parlerà al pubblico del suo ultimo libro, “Quella metà di noi” (Giulio Perrone Editore) accompagnata da Mariacarmela Leto; alle 21, spazio alla scrittura creativa di Writer Monkey che, svelata la sua vocazione social, metterà in mostra quella più sociale con la presentazione della raccolta “Ti racconto la donna”, la fiaba “Happy Turtle” e il libro “La radice dell'infinito”.

Da non perdere la musica di Letture d'Estate. I ritmi di Cuba invadranno i viali venerdì 28 giugno alle 21.30 con il concerto Rome Afrocuban Quartet Live che vedrà sul palco Jose Ramon Caraballo Armas (percussioni, voci e fiati), Valter Paiola (percussioni, voci e fiati), Paolo Jurich (pianoforte) e Tiberio Ripa (basso).

Dal 1° luglio i Giardini di Castel Sant'Angelo ospiteranno la Biblioteca Centrale Ragazzi del circuito Biblioteche di Roma con L'albero dei libri: una biblioteca a cielo aperto in cui bambini e genitori avranno la possibilità di partecipare a un ricco calendario di attività e curiosare tra gli scaffali pieni di fiabe, storie illustrate, romanzi, fumetti, poesie e filastrocche messi a loro disposizione. Lo spazio sarà inoltre animato da letture ad alta voce, caccia al tesoro e laboratori a tema curati dagli operatori delle Biblioteche Centrale Ragazzi , Cornelia , Valle Aurelia e di Casina Raffaello di Villa Borghese. Per l'intero periodo, inoltre, sarà allestita la mostra Gli alberi danzanti con tavole e immagini di illustratori coreani e italiani: un modo per unire due culture molto distanti attraverso l'alfabeto universale delle immagini. La mostra è promossa dalla Biblioteca Centrale Ragazzi in collaborazione con il Korean Foundation for International Cultural Exchange (KOFICE). Bambini e ragazzi, infine, potranno partecipare al concorso “Foto da cartolina”: con forbici e cartoncini i piccoli visitatori realizzeranno le loro cartoline e le più belle saranno esposte all'interno della mostra di libri fotografici prevista per settembre nella Biblioteca Centrale Ragazzi

Lungo la passeggiata nei viali è anche possibile ammirare l'esclusiva mostra dedicata ad Alberto Sordi a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia, che ripercorre i momenti salienti della carriera cinematografica del grande attore romano, da Lo sceicco bianco di Federico Fellini (1952) a Dove vai in vacanza? (1978), con foto tratte dall'Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale.

Lungo i viali dei Giardini, tra i tavoli da ping pong, il calcio balilla e gli scacchi giganti, si potrà scoprire l'arte dei sapienti artigiani di ArtIngegno, il collettivo di Arti&Mestieri che, oltre a valorizzare artigianato slow e opere dell'ingegno creativo, accompagneranno il pubblico alla scoperta dell'utilizzo di materiali nuovi e di tecniche all'avanguardia. Un'isola che, oltre a proporre manufatti con processi di lavorazione a misura d'uomo e sostenibili, mostrerà come prendono forma gli oggetti grazie a dimostrazioni dal vivo, non soltanto per i più piccoli.

Un programma di appuntamenti imperdibili a pochi passi dalla Basilica di San Pietro che è possibile consultare, sempre disponibile e aggiornato fino al 1° settembre, sul sito letturedestate.it.

Letture d'Estate 2019 è a bassissimo impatto ambientale e mira a garantire una duratura riqualificazione dei Giardini di Castel Sant'Angelo attraverso continuative opere manutentive di giardinaggio, potatura, derattizzazione e monitoraggio già in corso di svolgimento a cura del Servizio Giardini di Roma Capitale. Non solo: con particolare attenzione rispetto alle più recenti problematiche ambientali, i punti ristoro di Letture d'Estate saranno forniti di piatti e stoviglie compostabili, proseguendo una buona pratica che fa parte dell'identità di Letture d'Estate.

La manifestazione – completamente autofinanziata, gratuita e aperta ogni giorno dal mattino alla sera – è organizzata dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura ed è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale con il contributo di SIAE. La programmazione degli eventi pensati per ogni visitatore è frutto delle creatività di Margherita Schirmacher e Lucio Villani, rispettivamente curatrice e direttore artistico di Letture d'Estate, e da Stefania Cane per i cicli di eventi dedicati ai bambini.
Letture d'Estate ringrazia pubblicamente – per la dedizione e la competente professionalità – l'Ufficio Gestione Specie Sinantrope e Problematiche e il Servizio Giardini del Dipartimento Tutela Ambiente di Roma Capitale.

I Partner culturali:
Altroquando, ArtIngegno, Associazione Pandolea, Biblioteche di Roma, Centro Bibliografico Invito alla Lettura, Centro Sperimentale di Cinematografia, Fitet e Asdtt Maccheroni, La Casina di Raffaello, L'Isola non Trovata, L'Ora di Libertà, Orsoludo, Scuola Shatsu Igea, Scuola di Musica Mississippi.
I Partner sociali:
Peter Pan Onlus, Amref Health Africa, Rete di associazioni per i diritti dei rifugiati e dei migranti coordinata da Amnesty International

Sito ufficiale letturedestate.it

Per aggiornamenti e in tempo reale: facebook.com/LetturedEstate/

 

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Adriano Sgobba

About EZrome

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento