Giovedì, 09 Luglio 2020

amazon prime video

L’Instituto Cervantes di Roma, il principale ente per la diffusione della lingua e della cultura spagnola in Italia, riprende le sue attività dopo la chiusura forzata per l’emergenza Covid-19.  Oltre all’esposizione “L’universo di Ignacio Goitia” – allestita alla Sala Dalí di piazza Navona e visitabile gratuitamente fino al 27 giugno – l’istituto organizza una serie di nuovi corsi di lingua spagnola disponibili su tutto il territorio nazionale.

Per continuare ad offrire i suoi servizi didattici nel nuovo contesto creato dalla pandemia, nel pieno rispetto delle misure per il suo contenimento, l’Instituto Cervantes ha predisposto un'ampia offerta di corsi online, che possono essere seguiti comodamente da casa in ogni angolo d’Italia. Sul sito della sede romana http://roma.cervantes.es è disponibile informazione esaustiva sulle varie tipologie di corsi, concepiti per adattarsi ad ogni esigenza e per assecondare le preferenze personali degli studenti.

Dai corsi in collegamento virtuale tramite Zoom/Skype, anche intensivi, che consentono di adoperare la stessa metodologia dei corsi presenziali tradizionali con il docente collegato durante tutta la lezione ai corsi della piattaforma AVEGlobal, di gruppo o individuali, con o senza tutor, molto più flessibili, concepiti per coloro che vogliono iniziare o proseguire lo studio dello spagnolo in maniera più autonoma e senza limitazioni di orario, passando anche per i corsi online individuali.

L’offerta, che comprende corsi di tutti i livelli del Quadro Comune Europeo per le Lingue (A1, A2, B1, B2, C1 e C2), include anche corsi di preparazione alle sessioni di esami DELE, corsi per ragazzi in partenza da metà giugno e corsi di catalano.

I corsi sono impartiti da docenti madrelingua altamente qualificati e metodologicamente aggiornati, con una pluridecennale esperienza nell’insegnamento della lingua spagnola a stranieri in generale e una vastissima conoscenza esperimentale in particolare degli scogli che la nostra lingua può presentare ai madrelingua italiani.

Lo staff didattico è anche abilitato alla formazione di docenti di spagnolo, che possono cogliere questa occasione per potenziare, tramite l’offerta di nuovi corsi di aggiornamento online, le loro competenze usufruendo anche del credito della Carta del Docente.

L’Instituto Cervantes, ente formatore e certificatore riconosciuto dal MIUR, è l’ente creato dal Governo Spagnolo per la diffusione delle lingue ufficiali in Spagna e della cultura in spagnolo. Ha 87 centri in tutto il mondo ed è la più vasta rete internazionale dedicata all’insegnamento dello spagnolo. A tal fine organizza corsi di lingua e cultura, gestisce i diplomi di spagnolo DELE e SIELE, offre servizi bibliografici specializzati tramite le sue biblioteche e presenta una variegata programmazione di attività per la diffusione dell’acervo culturale ispanico sia storico che contemporaneo.

 INFO: http://roma.cervantes.es – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 +39 068537361  

Fonte Ufficio Stampa Umberto di Micco

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.