Lunedì, 06 Luglio 2020

amazon prime video

Giovedì 11 Giugno 2020 dalle ore 21.00, in modalità on-line sulla piattaforma zoom, proseguirà il percorso di formazione dell'associazione cattolica romana MEIC Sant'Ivo alla Sapienza, con una serata divulgativa sulla cultura ebraica da titolo: “Le Luci dell'Ebraismo” con l'obbiettivo di un approfondimento sulle peculiarità e le ricchezze di questa cultura millenaria in cui affondano le radici della cultura cristiana.

L'iniziativa si inquadra all’interno dell’offerta formativa del MEIC dell’anno 2019-2020 costituita da: Percorso di formazione Cristiana denominato “Profeti di Pace”; Cineforum sulle relazioni affettive; percorso di approfondimento  culturale “Storie: incontri di Letteratura”; infine, scuola socio politica “Don Lorenzo Milani”. Maggiori informazioni alla pagina www.facebook.com/meicroma

La religione cristiana affonda le sue radici nell'ebraismo, pertanto è segno di maturità per ogni cristiano approfondire le conoscenze di una cultura ricca e millenaria quale è quella ebraica che gode di particolarità uniche nel panorama storico, antropologico e religioso mondiale. La schiavitù in Egitto, l'Esodo di 40 anni nel deserto, la diaspora dell'anno 70 d. C. nel passato, fino ai giorni nostri come la Shoah, e la presenza nel mondo della cultura di personaggi come Einstein, Oppenheimer, Freud, Martin Buber, Eric Fromm, Abrahm Maslow, Jacques Derrida, Karl Popper, Emmanuel Lévinas, Claude Lévi-Strauss, Woody Allen, Anna Frank, e tanti altri, ci danno la cifra di un popolo dalla forte tradizione plurimillenaria, che affonda le sue radici nella Torah e nel Talmud. Per gustare uno scenario così vasto, verranno tratteggiati i seguenti temi:

  1. la vita spirituale per gli ebrei adulti laici: pratiche, regole e osservanza;
  2. l'affettività, la famiglia ed il ruolo della donna nella cultura e società ebraica;
  3. le regole alimentari ebraiche, il loro significato spirituale e culturale – ho visto le sue specifiche per i vegani a cui appartengo da 10 anni;
  4. l'umorismo ebraico, come strumento di fede, ovvero come attitudine a tenere accesa la fiammella della fede, in situazioni difficili e drammatiche che ciascuno nella vita è chiamato a vivere ed a superare per crescere;
  5. il lavoro nella cultura ebraica, come strumento di espressione di se.

Intervengono: Rav Riccardo di Segni, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma, affiancato dal prof. Enrico Tromba, Prof. di Studi Ebraici, Università di Bratislava (Slovacchia).

Riccardo Di Segni, figlio del medico partigiano Mosè Di Segni, è laureato in medicina e chirurgia. Ha continuato ad esercitare anche la sua professione di medico fino al 2014, come Direttore di Dipartimento di Diagnostica per immagini (radiologia) all'ospedale San Giovanni di Roma. Ha conseguito il titolo di rabbino presso il Collegio Rabbinico Italiano nel 1973 e come rabbino capo di Roma occupa la cattedra rabbinica più importante in Italia. Membro del Consiglio direttivo dell'Assemblea dei Rabbini d'Italia dal 1999 al 2007 e Vice presidente della Conferenza Rabbinica Europea, dal 2010. Direttore del Collegio Rabbinico Italiano, dal 1999. Autore di più di 40 pubblicazioni in riviste specializzate su temi di letteratura talmudica, rapporti tra ebraismo e cristianesimo, diritto, bioetica, esposizione e interpretazione di riti, tradizioni locali, anche con applicazione di metodiche antropologiche-culturali. E' autore di diversi libri di cultura ebraica fra cui la famosa “Guida alle regole alimentari ebraiche”.

Enrico Tromba, archeologo e dottore di ricerca in Studi Ebraici presso l'Università di Bologna e di Parigi “La Sorbonne”. Insegna Antichità Ebraiche presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale. Assegnista di Ricerca presso l'Università di Bratislava (Slovacchia). Ha all'attivo diverse pubblicazioni sull'Archeologia della Terra di Israele e sulla Shoah.

L’incontro è gratuito e da tutti accessibile in via telematica.

Incontro: Giovedì 11.06.2020 h. 21:00-22:30

Modalità on-line con accesso libero sulla piattaforma zoom tramite questo link

Intervengono:

Rav Riccardo di Segni, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma.

Enrico Tromba, Prof. di Studi Ebraici, Università di Bratislava (Slovacchia).

Introduce e modera:

ing. Antonio Mangiola – MEIC Sant'Ivo alla Sapienza
Fonte Ufficio Stampa MEIC Sant'Ivo alla Sapienza 

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.