Il 29 maggio Neminen Laedere canta Fabrizio De Andrè

Neminem Laedere canta Fabrizio De André arrangiamenti PFM, Impressioni di Faber: omaggio integrale ai concerti del 1979.
San Genesio
via Podgora, 1 – Roma (Piazza Mazzini)
Lunedì 29 Maggio 2017 |ALLE 21.00

Nuovo appuntamento per la 5° edizione del Vitala Festival, rassegna a cura di Fabiana De Rose organizzata in collaborazione con il Teatro San Genesio, che lunedì 29 maggio alle 21,00 propone il concerto-evento dei Neminem Laedere, canta Fabrizio De André arrangiamenti PFM dal titolo Impressioni di Faber: omaggio integrale ai concerti del 1979.

I Neminem Laedere nascono nell'ottobre 2012 da un'idea di un gruppo di amici, musicisti appassionati della poesia e delle armonie di Fabrizio De André. Nella scelta del nome la filosofia cara allo stesso Faber, la volontà di non far male a nessuno, che evoca un profondo senso di pacifismo, di rispetto per il prossimo ed è un auspicio di libera e serena convivenza. Lontano dall'idea di portare sul palco l'ennesimo tributo, Neminem Laedere, per gli amici NEM, ripropone in modo accurato i concerti del 1979, contenuti nei due live: “Fabrizio De André in concerto, arrangiamenti PFM Vol.1 e Vol.2”. Un'esperienza irripetibile che vide la PFM rielaborare gli arrangiamenti dei brani dell'album Rimini e delle perle più celebri di Fabrizio, per poi accompagnarlo dal vivo in una serie indimenticabile di concerti.
“Quando abbiamo dato vita a Neminem Laedere sapevamo che non saremmo stati, né a Roma né in Italia, gli unici a rendere omaggio al grande Fabrizio De André. Abbiamo pensato quindi di riproporre un suo concerto, dalla prima all'ultima canzone, e non uno qualunque, bensì IL CONCERTO, quell'evento che nel 1979 portò sul palco un grande poeta e un'impareggiabile Band progressive, la Premiata Forneria Marconi (conosciuta più semplicemente con l'acronimo PFM). Mai matrimonio musicale fu più felice e fruttuoso, al punto di cambiare per sempre il modo di stare sul palco dei cantautori italiani. Il concerto venne celebrato con un doppio disco dal vivo che ottenne grande successo e ancora oggi rappresenta una pietra miliare della musica italiana, fonte di ispirazione per tanti nuovi talenti”.
La Band è composta da Gianni Gandino (voce), Max Teodosi (chitarre, bouzouki, cori), Paolo Verini (tastiere e programmazione musicale), Rosemary Brown (violino), Andrea Nebbiai (basso, chitarra e cori), Gianluca Coccia (batteria) e Barbara Illi (cori).

Il Vitala Festival, organizzato da Fabiana De Rose in collaborazione con il Teatro San Genesio, è una rassegna di natura filantropica con lo scopo di promuovere e sostenere musicisti, cantanti, artisti del settore musicale e delle arti visive, che presenta un calendario articolato (da Settembre 2016 a Giugno 2017) e variegato per genere e composizione dei gruppi musicali che verranno ospitati.

INGRESSO CONCERTO:
Intero 15€ (include primo drink al bar del foyer); Ridotto 13€ (studenti/bambini).
Info/prenotazioni: 347-8248661; wonderwallenter@gmail.com
Si consiglia la prenotazione.
|DALLE 20.00 sarà disponibile un SERVIZIO BUFFET pre-concerto:

|Con il gentile sostegno di:
Verde Bistrot – via Ermete Zacconi 37; info@verdebistrot.it; www.verdebistrot.it
Nanna Papera – catering per feste, cene, pranzi ed ; nanna.papera.ab@gmail.com
Noi Salon – sito noisalon.com

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Lascia un commento