CALATRava

Santiago Calatrava. La metamorfosi dello spazio al Vaticano

CALATRavaE' stata inaugurata pochi giorni fa, una esposizione allestita al Braccio di Carlo Magno in Piazza San Pietro, dedicata a uno degli archistar più famosi al mondo: Santiago Calatrava. La metamorfosi dello spazio.

Quando si parla di Calatrava, tutti lo conosciamo per le sue ardite e discusse architetture, ma in realtà, il celebre architetto, è un artista a tutto tondo, appassionato sia di pittura che di scultura.
È la sua arte a trecentosessanta gradi quella che emerge nella mostra a lui dedicata in Vaticano, visibile sino al 20 febbraio 2013.
Nella mostra romana sono esposte 140 opere, che danno sia visione legata alla sua architettura con i modelli architettonici e i disegni preparatori dei suoi progetti: teatri, i ponti, le chiese e le cattedrali, gli stadi. L'aspetto più innovativo è quello che mostra un Calatrava scultore e pittore.
L'esposizione, curata da Micol Forti, la direttrice della collezione di arte contemporanea dei Musei Vaticani, vuole riassumere il pensiero creativo di Calatrava con la convergenza nelle sue opere di diversi linguaggi espressivi. Se volete scoprire una immagine inedita di Calatrava, non perdete la mostra al Braccio di Carlo Magno, in Piazza San Pietro, l'appuntamento è sino al 20 febbraio 2014!

About Redazione

Check Also

Gli Europei di Atletica Roma 2024 al via con lo ‘School Day’

#Atletica #Europei2024 #SchoolDay #EZrome Gli Europei di Atletica Roma 2024 iniziano il 7 giugno con lo 'School Day', offrendo agli studenti biglietti a 1 euro per le sessioni del primo giorno all'Olimpico. La promozione "Last Call" garantisce un 40% di sconto sui biglietti fino al 30 maggio. Un evento di inclusione si affaccia alla capitale.

Planetario di Roma festeggia 20 anni sotto le stelle

PlanetarioDiRoma #20AnniSottoLeStelle #EventiRoma #EZrome Planetario di Roma celebra venti anni di attività Per festeggiare i 20 anni dalla sua inaugurazione, il Planetario di Roma organizza eventi gratuiti il 24 e 26 maggio. Le celebrazioni includeranno spettacoli, tavole rotonde e momenti di condivisione delle esperienze dei visitatori. La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare chiamando il call center al numero 060608.

Lascia un commento