Il centro commerciale Euroma2 è aperto domenica 6 marzo!

Questa è una notizia ghiotta per tutti gli amanti dello shopping della capitale!
Sono mesi che la domenica in centri commerciali sono chiusi.  Tranquilli manca ancora poco, la limitazione comunale durerà solo sino al 13 marzo.

Nel frattempo però c’è un grande centro commerciale di Roma che fa una eccezione.
Domenica 6 marzo il centro commerciale Euroma2 sarà aperto, in occasione della premiazione della prima edizione del concorso “Premio Commercio Roma”.
Già era accaduto il 13 febbraio e ora tutti gli amanti di questo centro commerciale avranno la possibilità di fare una bella passeggiata per i loro negozi preferiti.
Aperto da qualche anno nella capitale Euroma2 è diventato in breve tempo per tutti i romani che vengono dalle diverse zone della città, un punto di riferimento.
All’interno ci sono 240 negozi, 40 punti ristoro e ben 4000 parcheggi.
Caratteristica è la sua decorazione interna un po’ retrò, che ricorda gli elementi architettonici del passato.
Se Domenica non sapete cosa fare Euroma2 è aperto!

About Redazione

Check Also

Ostia Antica Festival: al via la prima edizione il 17 luglio con Vinicio Capossela

#OstiaAnticaFestival #VinicioCapossela #EventiRoma #EZrome Il Teatro Romano di Ostia Antica ospiterà la prima edizione dell'Ostia Antica Festival, con artisti come Vinicio Capossela, Goran Bregović, Patti Smith e Carmen Consoli. La rassegna, organizzata da RTI Teatro Romano Ostia Antica, si terrà dal 17 luglio al 28 settembre, unendo tradizione e contemporaneità in un palcoscenico storico.

Fantastiche Visioni 2024: Paolo Rossi con “Operaccia Satirica” a Parco Chigi

#PaoloRossi #OperacciaSatirica #FantasticheVisioni #EZrome Continua con successo la rassegna estiva "Fantastiche Visioni" di Ariccia. Il 25 luglio, Paolo Rossi porterà sul palco di Parco Chigi il suo spettacolo "Operaccia Satirica – La guerra dei sogni". Biglietti a 5 euro, disponibili al botteghino. In caso di maltempo, l'evento si terrà presso l’Auditorium M. P. Starquit del Liceo James Joyce.

Lascia un commento