“C’è oggi in America” con gli autori Offutt, Lucarelli e Castillo a Massenzio

“IL DOMANI DEI CLASSICI Quand'è che un testo contemporaneo si dà come classico?” Martedì 18 giugno 2019 ore 21 Basilica di Massenzio 
“C'è oggi in America” Inediti degli autori CHRIS OFFUTT, CARLO LUCARELLI, ELAINE CASTILLO e la premiazione dei vincitori del NUOVO PREMIO PER LA TRADUZIONE LETTERARIA

Accompagnamenti musicali:
PICCOLA ORCHESTRA DI TOR PIGNATTARA
diretta da Pino Pecorelli

Inizia una nuova settimana alla Basilica di Massenzio con il quinto appuntamento della diciottesima edizione di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma. Martedì 18 giugno alle ore 21,con il titolo C'è oggi in America andrà in scena una serata letteraria che vedrà sfilare sul prestigioso palco del Foro Romano i tre autori CHRIS OFFUTT, CARLO LUCARELLI e ELAINE CASTILLO.

Il tema di questa edizione sul quale sono stati chiamati a riflettere gli scrittori è, come noto, “Il domani dei classici. Quand'è che un testo contemporaneo si dà come classico?”. Lo scrittore americano Offutt, già vincitore in passato del Whiting Award e fresco autore del libro Mio padre, il pornografo lo farà attraverso un inedito intitolato Il futuro dei classici mentre l'italiano Carlo Lucarelli, padre letterario dei personaggi dell'ispettrice Grazia Negro e dell'ispettore Coliandro, proporrà il suo testo intitolato Il domani dei classici. Seguirà la scrittrice californiana di origine filippine Elaine Castillo con lo scritto Il futuro è decoloniale:sullo ieri, l'oggi e il domani dei classici.

La serata di martedì 18 si concluderà con la presentazione del Nuovo Premio per la traduzione letteraria “Vittorio Bodini”, a cura del Centro Studi Vittorio Bodini in collaborazione con Biblioteche di Roma – Casa delle Traduzioni. Sul palco di Massenzio saliranno Paolo Fallai (Presidente dell'Istituzione Biblioteche di Roma) e Valentina Bodini (Presidente del Centro Studi Vittorio Bodini) per la consegna del premio ad Andrea Romanzi, quale miglior traduttore esordiente, e del premio alla carriera a Yasmina Mélaouah.
Come da tradizione la serata avrà, tra una lettura e l'altra, un accompagnamento musicaleaffidato in questa occasione alla Piccola Orchestra di Tor Pignattara diretta dal maestro Pino Pecorelli.
In caso di pioggia l'evento si svolgerà al Eliseo in via Nazionale, 183.

L'edizione 2019 di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma è curata dall'Istituzione Biblioteche di Roma, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e organizzata da Zètema Progetto .
Il programma di otto serate con gli autori, che si svolge alla Basilica di Massenzio dal 4 al 27 giugno 2019, è ideato e diretto da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri.

BIO AUTORI

CHRIS OFFUTT
Nato nel Kentucky nel 1958, è autore di romanzi, saggi e memoir. Nel 1996 ha ricevuto il Whiting Award per la narrativa e la saggistica ed è stato incluso da Granta tra i venti migliori narratori delle ultime generazioni. In Italia minimum fax ha pubblicato nel 2017 Nelle terre di nessuno, la sua raccolta di esordio del 1992 e successivamente il romanzo Country dark (2018) e il memoirMio padre, il pornografo (2019).

CARLO LUCARELLI
Nato a Parma nel 1960 esordisce nel 1990 e da allora ha pubblicato oltre 20 romanzi, diversi saggi, raccolte di racconti e per ragazzi per vari editori italiani e stranieri. Sono molto note le serie di romanzi con protagonista l'ispettrice Grazia Negro e quella con l'Ispettore Coliandro (Einaudi), che hanno ispirato anche serie omonime di sceneggiati televisivi RAI. Nel 2010 ha fondato a Bologna Bottega Finzioni, la bottega in cui si impara il mestiere di raccontare.

ELAINE CASTILLO
Scrittrice californiana di origini filippine, ha frequentato la Berkeley University e nel 2009 ha conseguito un Master in Creative & Life Writing alla GoldsmithsUniversity of London. È stata tre volte vincitrice del Roselyn Schneider Eisner Prize per la prosa. Il suo primo romanzo, America Is Not the Heart (2018), è stato pubblicato in Italia da Solferino nel 2019 con il titolo L'America non è casa.

LETTERATURE Festival Internazionale di Roma
Basilica di Massenzio, Foro Romano
con accesso dal Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)
Le serate hanno inizio alle ore 21.00
Accesso alla Basilica dalle ore 20.30
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili
previo ritiro del biglietto a partire dalle 20.00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali
Per informazioni al pubblico
060608 (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00)
siti web: festivaldelleletterature.it – bibliotechediroma.it

 

 

 

 

Fonti:
Ufficio Stampa Istituzione Biblioteche di Roma
Ufficio stampa Zètema Progetto Cultura

About EZrome

Check Also

enCICLOpedia: Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale

#giustiziamenmstruale #WeWorld #povermestru #EZrome La recente indagine di WeWorld, "enCICLOpedia. Le cose che dovresti sapere sulla giustizia mestruale", evidenzia come quasi una persona su sei in Italia dichiari di non poter acquistare prodotti mestruali. Il rapporto sottolinea la necessità di un congedo mestruale e lancia una campagna di sensibilizzazione per promuovere la giustizia mestruale.

OxidAction / Relocating film decay: la nuova mostra multimediale a Roma

#Mostre #Roma #OxidAction #EZrome "OxidAction / Relocating film decay", la nuova mostra multimediale a Roma, inaugura il 7 giugno presso la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico ETS. Parte dell'iniziativa Archivissima - La notte degli archivi, la mostra esplora il degrado delle pellicole cinematografiche della Prima Guerra Mondiale in un percorso sensoriale tra fotografia e cinema.

Lascia un commento