Martedì, 16 Luglio 2019

amazon prime video

I negozi Lush Roma Corso, Lush Roma Trevi e Lush Roma Euroma2 propongono un momento di incontro per facilitare la discussione sulle tematiche e le problematiche LGBT: sabato 1 e domenica 2 giugno invitano i clienti a conoscere i servizi di Gay Help Line, centralino nazionale contro l’omotransfobia

Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, rinnova il suo impegno in difesa dei diritti LGBT e dedica il mese di giugno all’incontro e al confronto con i volontari delle associazioni attive in supporto alle comunità LGBT locali. Il brand inglese lancia un messaggio di uguaglianza, tolleranza e inclusività e presenta un calendario di appuntamenti che si articola lungo tutto lo stivale, presso i negozi italiani che ospiteranno associazioni impegnate attivamente nel fornire ascolto, servizi, supporto psicologico, giuridico e legale alla comunità LGBT.

La rassegna di appuntamenti Lush si aprirà nella capitale, il fine settimana di sabato 1 e domenica 2 giugno: gli store romani di Lush Roma Corso, Via del Corso 21, Lush Roma Trevi, Via delle Muratte 79/80, e Lush Roma Euroma2, Viale dell’Oceano Pacifico 83, ospiteranno i volontari di Gay Center, associazione che fornisce servizi di sostegno e informazioni per vivere serenamente la propria vita e il proprio orientamento sessuale.

Il Gay Center è tra i principali centri italiani per i servizi rivolti alla comunità LGBT, luogo di incontro aperto a tutti, e promuove servizi, iniziative e cultura per il benessere e i diritti di omosessuali e transessuali. Il centro fornisce gratuitamente consulenza psicologica, legale, medica e informazioni sul cambio di sesso e identità di genere. Gay Center offre ai giovani supporto anti omofobia nelle scuole, oltre a un servizio di mediazione sociale, familiare e lavorativa. L’associazione gestisce inoltre la casa famiglia Refuge LGBT, aperta ad ospitare i casi vittime di omofobia familiare e bisognosi di primo aiuto.

Lush Roma Corso, Lush Roma Trevi e Lush Roma Euroma2 contribuiranno a sostenere le attività del numero verde nazionale contro l’omotransfobia Gay Help Line 800 713 713, e ospiteranno i volontari di Gay Center, che per tutto il week end saranno disponibili a incontrare i clienti. Gay Help Line fornisce consulenza gratuita per discriminazioni subite a causa dell’ orientamento sessuale o dell’ identità di genere. Il servizio, che conta oggi oltre 90 volontari e circa 30 consulenti, nell’ultimo anno ha ricevuto oltre 20.000 contatti da tutta Italia.

Lush Roma Corso, Lush Roma Trevi e Lush Roma Euroma2 supporteranno concretamente Gay Center e devolveranno tutti i proventi (meno l’IVA) delle vendite della crema Charity Pot del fine settimana all’associazione, per sostenere le attività del call center nazionale.

Grazie alle vendite della crema per mani e corpo Charity Pot, nel 2018 sono state sostenute in Italia oltre 100 piccole associazioni e gruppi di attivisti impegnati per la difesa dei diritti umani, dell’ambiente e degli animali, per un totale di oltre 450.000€.

 

Appuntamento:
sabato 1 domenica 2 giugno

Lush Roma Corso | Via del Corso 21 | sabato e domenica ore 10.00 - 20.30
Lush Roma Trevi | Via delle Muratte 79/80 | sabato e domenica ore 9.30 - 21.00
Lush Roma Euroma2 | Viale dell’Oceano Pacifico 83 | sabato e domenica ore 10.00 - 21.00

 

 

Fonte: 
Elena Strano Regional Press Officer 
LUSH | Pubbliche Relazioni

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.