“Corpo Libero” Festa della Danza contemporanea a Roma, una settimana di danza, inclusività e sostenibilità

Dal 10 al 16 giugno 2024, Roma ospiterà la seconda edizione di “Corpo Libero”, la festa della danza contemporanea promossa da Roma Capitale. Dopo il successo della prima edizione, questa manifestazione torna con un ricco programma di sette giorni, pensato per coinvolgere un pubblico di tutte le età e di ogni tipo. L'evento si estende su tutto il territorio cittadino, abbracciando i principi di inclusività, sostenibilità e basso impatto ambientale.

La Festa della Danza di Roma animerà spazi pubblici in tutti i 15 Municipi della città con performance, spettacoli con musica dal vivo, laboratori a partecipazione libera, e una novità speciale: le long durational performance, ovvero azioni performative continuative che il pubblico potrà attraversare e vivere come vere e proprie installazioni temporanee. Questa iniziativa è un'occasione unica per avvicinare l'arte coreutica ai cittadini, portando la danza nei luoghi quotidiani come strade, piazze, cortili, parchi e giardini.

Un programma ricco di collaborazioni e innovazioni

Quest'anno, la seconda edizione di “Corpo Libero” vede un incremento delle prestigiose collaborazioni, con la partecipazione di Ambasciate, Enti e Istituti di a livello internazionale, nazionale e cittadino. Oltre ai partner strategici confermati dalla precedente edizione, il contributo delle scuole di danza e formazione sarà ancora più ampio e articolato, arricchendo ulteriormente il programma.

Gli organizzatori, con il coordinamento del Dipartimento Attività Culturali e la collaborazione della Fondazione dell'Opera di Roma, sotto la direzione artistica di Fabrizio Arcuri, hanno curato una serie di che spaziano tra vari generi di danza contemporanea. Tra le proposte, oltre alle performance con musica dal vivo e le danze sociali, figurano i laboratori interspecie e le pratiche di danza per persone con disabilità, puntando a un'esperienza inclusiva e accessibile a tutti.

Anche per questa edizione, sarà conferito il Premio Ada D'Adamo, un riconoscimento assegnato a chi ha saputo interpretare la fusione tra esperienza artistica e funzioni sociali, distinguendosi nel campo dell'accessibilità dei linguaggi artistici e del coinvolgimento della cittadinanza attiva o delle persone con disabilità. Questo premio sottolinea l'importanza dell'inclusività e del ruolo sociale della danza, integrando l'arte con la funzione di strumento di coesione e partecipazione comunitaria.

Donare la danza ai cittadini: strade, cortili e parchi come palcoscenici

Distribuire la danza nella quotidianità dei cittadini: questo è l'obiettivo primario di “Corpo Libero”. Ogni giorno, per sette giorni, gli abitanti di Roma troveranno performance e laboratori a cui poter partecipare liberamente, nelle strade che percorrono abitualmente, nelle piazze, nei cortili e nei giardini vicino ai loro quartieri. Giovani emergenti e professionisti affermati porteranno le loro esibizioni direttamente tra la gente, trasformando ogni spazio pubblico in un potenziale palcoscenico.

La manifestazione non sarà solo intrattenimento, ma anche condivisione e gioia, offrendo esperienze di danza pensate per tutte le fasce d'età. Particolare attenzione sarà rivolta ai bambini, agli anziani e alle persone con disabilità, con attività e laboratori inclusivi che promuovono la partecipazione e l'interazione tra diverse generazioni e comunità.

Il programma dettagliato della manifestazione sarà presto presentato durante una conferenza stampa, dove verranno illustrati tutti gli appuntamenti e le attività previste. Grazie all'organizzazione di Zètema Progetto Cultura, “Corpo Libero” promette di essere un evento straordinario, capace di unire la città di Roma sotto il segno della danza e della partecipazione sociale.

Info utili

Dal 10 al 16 giugno 2024, Roma sarà la città della danza con “Corpo Libero”. Tutti gli eventi della manifestazione sono gratuiti e aperti al pubblico. Le attività si terranno in vari spazi pubblici dislocati nei 15 Municipi della città, inclusi parchi, piazze, cortili e strade.

Il programma completo sarà disponibile nei prossimi giorni e conterrà dettagli su tutte le performance, i laboratori e le iniziative speciali. Non mancate a questa festa della danza contemporanea, un'occasione unica per vivere l'arte in modo inclusivo e sostenibile, immersi nella bellezza della città eterna.

About EZrome

Check Also

Aqua World: è arrivata l’estate al parco acquatico di Cinecittà World

#AquaWorld #CinecittàWorld #ParcoAcquatico #EZrome Sabato 29 giugno, Aqua World inaugura l'estate con un Summer Party ricco di sorprese. Schiuma Party, djset “Hit generation 80/90/2000” e attrazioni come Paradiso e Vortex & Boomerang promettono una giornata indimenticabile. Aperto a Roma fino al 15 settembre, ingresso €15, pomeridiano €10, abbonamento annuale €69.

Festa della Musica 2024: maratona Jazz a Palazzo Braschi e Altemps

#FestaDellaMusica2024 #MaratonaJazz #EventiRoma #EZrome Il 22 giugno, la Festa della Musica 2024 trasformerà Palazzo Braschi e Palazzo Altemps in luoghi di aggregazione attraverso la Maratona Jazz. Diretto da Paolo Damiani e supportato dal Municipio I di Roma, l'evento ospiterà artisti di fama internazionale, offrendo performance musicali straordinarie dalle 17 a mezzanotte. Entrata gratuita.