Cultura e comicità al Teatro Tor Bella Monaca

Il Tor Bella Monaca, fulcro della vita culturale e teatrale di Roma, annuncia una serie di spettacoli imperdibili dal 22 al 25 febbraio 2024. Questa stagione teatrale si distingue per l'attenzione alla storia italiana del dopoguerra e alla comicità, offrendo al pubblico l'opportunità di riflettere e divertirsi attraverso la lente dell'arte scenica.

Un viaggio nella storia italiana con “Musicarello shock”

“Musicarello shock”, in scena dal 22 al 24 febbraio, è una produzione del Florian Metateatro che vede Valentina De Giovanni interpretare un testo di Matilde D'Accardi, che ne cura anche la regia. Questo monologo musicale ci trasporta nell'Italia degli anni '60, raccontando la storia di una giovane donna alle prese con le aspettative sociali e la ricerca della propria identità. Il percorso di emancipazione femminile viene narrato attraverso le canzoni simbolo di quegli anni, offrendo uno spaccato emotivo e sociale che risuona con le tematiche contemporanee. La produzione celebra il settantesimo anniversario della legalizzazione del divorzio in Italia, riflettendo sulla trasformazione culturale che ha accompagnato questo cambiamento.

“Le bisbetiche stremate”: risate e riflessioni al femminile

Dal 23 al 25 febbraio, il palcoscenico del Teatro Tor Bella Monaca ospita “Le bisbetiche stremate”, terzo episodio della saga teatrale delle “Stremate”. Questa commedia brillante, scritta da Giulia Ricciardi e diretta da Patrizio Cigliano, mette in scena le vicissitudini di tre “sull'orlo di una crisi di nervi”, offrendo uno sguardo ironico e critico sul mondo femminile contemporaneo. Tra battibecchi e confessioni, lo spettacolo esplora con leggerezza e profondità i temi della vita di coppia, dell'amicizia e dell'indipendenza, divertendo e provocando il pubblico con una narrazione vivace e spiazzante.

“Improcomics”: l'arte dell'improvvisazione per i più piccoli

La settimana si conclude il 25 febbraio con “Improcomics – Spettacolo di disegni viventi”, una produzione originale che combina teatro d'improvvisazione, musica e disegno dal vivo. Ideato e diretto da Daniele Marcori, questo spettacolo coinvolge attori, musicisti e disegnatori in una performance unica, dove le storie nascono dall'interazione con il pubblico. Gli spettatori, grandi e piccini, sono invitati a partecipare attivamente, fornendo spunti creativi che diventano il motore di narrazioni sempre diverse e sorprendenti.

Info utili

Il Teatro Tor Bella Monaca si conferma come uno spazio di incontro tra arte e comunità, proponendo una programmazione variegata che spazia dal dramma storico alla commedia, dall'improvvisazione al teatro musicale. I biglietti per gli spettacoli sono disponibili online su Vivaticket, con prezzi che variano dai 8 ai 12 euro, e una Gift Card da 78 euro per dieci ingressi, garantendo così accessibilità e flessibilità. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il teatro telefonicamente o via WhatsApp.

Questi rappresentano un'opportunità preziosa per immergersi nella teatrale, sperimentando diverse forme di espressione artistica e riflettendo su temi attuali e universali.

About EZrome

Check Also

“Epopee Celesti”: un viaggio nell’Art Brut a Villa Medici

#ArtBrut #EpopeeCelesti #CulturaRoma #EZrome "Epopee Celesti" a Villa Medici, una mostra che esplora l'Art Brut attraverso la collezione di Bruno Decharme, offrendo una visione unica su un'arte al di fuori dei canoni convenzion

“Le cose che t’ho imparato”: teatro e vita si intrecciano

#Teatro #LeCoseCheTHoImparato #CulturaRoma #EZrome "Le cose che t'ho imparato" al Teatro Tor Bella Monaca di Roma, un'opera che naviga tra noir e commedia per esplorare la complessità dell'esistenza umana.