Martedì, 06 Dicembre 2022

amazon prime video

Dedicato al tema della periferia, Torre Angela Urban Lab è un festival multidisciplinare, resiliente e partecipato. Caratterizzato da differenti linguaggi, spazia dalla performance al nuovo circo, dal teatro alle arti visive, dal videoracconto al cinema, in una visione drammaturgica innovativa e non convenzionale.

Nella periferia est della capitale, in quell’area dell’Agro Romano dove già in pieno Rinascimento si estendeva la tenuta di Angelo Del Bufalo, il quartiere è uno dei più densamente abitati. Ed è qui che il Torre Angela Urban Lab, il festival che animerà il parco di Via Calimera dal 15 al 25 settembre, attiva specifici processi di tessitura sociale e integrazione. Lo fa attraverso 3 workshop di formazione alle arti e un festival di dieci giorni.

In programma la rassegna di Cinema del Reale a cura di Danilo Licciardello e Antonio Demma e un ricco programma di spettacoli circensi come la clownerie di Daniela Cardellini e Andrea Scarimbolo, l’effettistica e le tecniche aeree ed acrobatiche della compagnia Circo Pitanga, il duo israelo svizzero che calca le scene di tutto il mondo. Canov.A.1, la nuova produzione CPCCL - centro di creazione e residenza circense laziale, firmata dai fratelli Longo - Valerio ed Alberto, che unisce la danza al circo. I laboratori artistici del reale gratuiti e rivolti ai giovani, racconteranno il quartiere con un docufilm e una nuova opera muraria di street art targata Groove, coinvolgendo i giovani abitanti e le associazioni e strutture di aggregazione presenti nel territorio, la Coop. Il Mosaico - Argolab2 e la Biblioteca Borghesiana. Giocoleria e destrezza con Elia the Juggler e Lorenzo Ritondale. Danza aerea e tessuto con Livia Maria Cordasco, interprete argentina già nota in Italia e la fire woman Elena Garrafa. Chiude il mirabolante spettacolo di J.C.Ortega El Aretreo. Tutti i giorni, il laboratorio dedicato al nuovo circo per l’infanzia (2 / 12 anni) a cura di Hangar delle Arti 238

Il progetto, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, è vincitore dell'Avviso Pubblico "Estate Romana 2022 - Riaccendiamo la Città, Insieme" curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

dal 15 al 25 settembre - tutti i giorni dalle ore 18.00
Parco Via Calimera – Torre Angela / Roma

Ingresso con prenotazione obbligatoria scrivendo una email 
INFO: +393477023486
Ufficio Stampa: Artinconnessione – Alessia de Antoniis 
Social Media Manager: Chiara Morgante

 

Programma
Festival Torre Angela Urban Lab
@ Parco via Calimera - Torre Angela
dal 15 al 25 settembre 2022

h 17/19 tutti i giorni in programma laboratori di nuovo circo per bambini e bambine 2/12 anni, gratuiti a cura di Hangar delle Arti 238

15 settembre
h 18 Maurizio Bellardini in Fantasticherie, Cose Copiate
Un simpatico viaggio nella magia comica e demenziale con sprazzi di clownerie e un pizzico, ma appena un pizzico di giocoleria, comica però!
h 19 Rassegna cinematografica dedicata al Cinema del Reale
Proiezione del film Camminavamo sulla terra, regia di Danilo Licciardello, Italia 2013
Segue incontro pubblico con l’autore.

16 settembre
h 17 MadamaRoma concerto
h 18 ELENA GARRAFA in VERTIGINE interpreta una pierrot dei nostri giorni. Comicità ed ironia tipica del teatro d’attore che si esprime anche sui trampoli ed unita all’acrobatica aerea su corda e tessuto, effetti di fuoco e canto.

17 settembre
h 17 Andrea Scarimbolo in Giallo Celeste Fuxia Show Ewander Ciu' è Baroshi Keiman presentano giallo celeste e fuxia show, dove arti circensi, rivalità drammi e balletti si mescolano dando vita a uno spettacolo verosimilmente fantastico.
h 18 ELIA THE JUGGLER in ONE MAN SHOW giocoleria comica, clownerie ed equilibrio,cappelli, palloni e spade…. condito di improvvisazioni e gioco con il pubblico che vi porteranno a trascorrere 45 minuti davanti le mirabolanti destrezze di un giocoliere che si diverte a fare il clown

18 settembre
h 18 Valerio Longo ed Alberto Longo in CANOV.A.1 I fratelli Longo scelgono di celebrare, in occasione del bicentenario della morte - che avvenne a Venezia nell’anno 1822 - Antonio Canova scultore e pittore, maestro italiano del Neoclassicismo. Una nuova produzione del Centro di Produzione Circo Lazio che, nella commistione tra l’arte del circo, la danza e il teatro diventa archetipo dell’incontrarsi, fondersi e contaminarsi per trovare un linguaggio capace di arrivare nel profondo, capace di costruire una verticalità espressiva più spinta e plasmare contaminazioni multidisciplinari nella contemporaneità del gesto dell’artista di circo, così come il gesto della danza, come la voce dell’attore teatrale.

h 19 Rassegna cinematografica dedicata al Cinema del Reale
Proiezione del film Il suffira d'un gilet di film di Valerio Maggi, Aurelien Blondeau, documentario - Francia 2019 - Segue incontro pubblico con l’autore

21 settembre
h 18 DANIELA CARDELLINI in Dani e La Giocoleria Un eccentrico spettacolo di Giocoleria Comica, basato su tecniche circensi, teatrali ed interazione con il pubblico. Miss Dani una clown giocoliera dal sorriso contagioso, capace di coinvolge qualsiasi tipo di pubblico con abilita circensi e sketch da commedia all'italiana!

h 19 Livia Maria Cordasco in REVERSE (danza aerea, trapezio e tessuti) Spettacolo di danza aerea, trapezio e tessuti. Un buffo personaggio, Livia x Aria, un po’ pigro, un po’ stravagante, cerca qualsiasi occasione per stare a testa in giù e per non poggiare i piedi per terra. Uno spettacolo coinvolgente per il pubblico che porterà grandi e piccini a volteggiare in aria emozionandosi.
22 settembre
h 18 Circopitanga in CORDE NUZIALI (Svizzera/Israele) CircoPitanga è un duo di circo‐teatro poetico che combina le acrobazie aeree su corda verticale e tessuti con la tecnica dell’acrobatica mano a mano. La compagnia è il frutto dell’incontro di due personalità originali, determinate e complementari. Loïse Haenni è nata in Australia e cresciuta in Svizzera. Si è laureata in Antropologia prima di iniziare la sua formazione circense a Buenos Aires. Di padre polacco, Oren Schreiber è nato e cresciuto a Tel Aviv.

h 19 Rassegna cinematografica dedicata al Cinema del Reale
Proiezione del film - SAMP di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, selezionato fra gli eventi speciali delle Giornate degli Autori nell’ambito della 77° Mostra del Cinema di Venezia – lungometraggio, 2020.
23 settembre
h 18 Lorenzo Ritondale in Peace & Juggling La sfida quotidiana con la gravità, affrontata con pace e consapevolezza. Peace & Juggling è infatti uno show, con numeri spettacolari e complessi. All’esibizione prendono parte anche altri personaggi che non sanno della loro partecipazione finché Lorenzo non li chiama dal pubblico! La spontaneità di queste persone, rende lo spettacolo improvvisamente precario e coinvolgente: il giocoliere nel gran finale, in equilibrio a vari metri d’altezza, su un monociclo alto, affida letteralmente la sua incolumità al pubblico!
24 settembre
h 18 Donatella Morabito in Bon Bon Rouge “Na Scarpa E Na Panchina Una clown eccentrica attiva nella scena circense. Arriva nel collettivo Circofficina come insegnare ed attrice di circo nei cabaret dello stesso. Debutterà con il suo nuovissimo spettacolo, Bob Bon Rouge.
h 19 Hangar delle Arti 238 in INSTALLAZIONE PERFORMATIVA

25 settembre
h 18 Presentazione dell’opera muraria realizzata durante il workshop di STREET ART a cura di Mirco Pierri, curatore d’arte e arteducatore, Riccardo Martinelli in arte Groove
h 18 Cesar Julio Ortega in Relatos Fantasticos
Direttore artistico della compagnia Clownoscopio (Messico), dal 2010 Ortega mette in scena un personaggio perso in un incantesimo presenta agli spettatori un’antologia di racconti senza parole. Storie del suo passato, del presente, del futuro? Chi lo sa! In questo universo le regole logiche non esistono. Uno spettacolo di giocoleria eccentrica, humor e delirio che prende ispirazione dalla tradizione latinoamericana della narrativa fantastica.
h 19 Rassegna cinematografica dedicata al Cinema del Reale
Presentazione del docufilm realizzato durante il workshop di Video Reportage a cura di Danilo Licciardello e Antonio Demma

Laboratori multidisciplinari gratuiti
VIDEO REPORTAGE “ Filmati Intorno” - Laboratorio teorico-pratico di video inchiesta. Tutor del laboratorio saranno Antonio Demma e Danilo Licciardello videomaker e documentaristi che hanno realizzato lavori d’inchiesta in Italia e all’estero.
In periferia raccontare una storia non è semplice, le telecamere del main stream si fermano il tempo di registrare contenuti per i telegiornali o per qualche format televisivo d’intrattenimento, in onda però va molto spesso una realtà diversa da quella che può raccontare solo chi in periferia ci vive. Il laboratorio “Filmatintorno” si propone di fornire gli elementi base della videoripresa, orientando l’attività sulle immagini filmate con gli smartphone. Gli incontri si terranno all’interno della Biblioteca Borghesiana e in esterno.
Destinatari: ragazzi e ragazze tra i 14 e i 20 anni di età
Realizzazione: i partecipanti realizzeranno un cortometraggio ambientato a Torre Angela.

STREET ART a cura della ass. AdNa - a cura di Mirco Pierri, curatore d’arte e arteducatore, Riccardo Martinelli in arte Groove, artista muralista poliedrico, entrambi specializzati in workshop di street art, writing e urban art.
Insegnamento di alcune delle tecniche artistiche usate da street artist e muralisti come aerosol art, stencil, poster e sticker, per effettuare interventi urbani. In seguito la trasformazione dell’ambiente circostante avviene con una progettazione collettiva, attraverso il gioco e scelte combinate e fatte confluire liberamente in un’opera unica, seguendo e incanalando le idee di ogni singolo bambino coinvolto, dalla progettazione alla realizzazione pratica. In questo caso specifico, con l’artista Groove, si lavorerà sulla fauna e la flora locale, cercando di captarne gli aspetti tipici e caratterizzanti del quartiere sotto il profilo naturalistico. Si studieranno le piante e gli insetti presenti nel parco per poi riprodurli come specie da tutelare, salvaguardare, proteggere e valorizzare. Saranno dati in dotazione ai partecipanti, oltre che gli strumenti per la realizzazione dell’opera pittorica murale, anche alcuni attrezzi per poter piantare nuovi semi o pulire e sistemare le aiuole presenti, creando inserzioni di nuove piante adatte al contesto.
Destinatari: ragazzi e ragazze tra i 12 e i 20 anni di età
Realizzazione: un’opera muraria di street art a decorare le mura del Parco Calimera

CLOWNERIE, IMPROVVISAZIONE TEATRALE a cura dell'ass. 238 a.s.d. e Hangar delle Arti Alberto Longo e Guglielmo Bartoli proporranno ai giovani frequentatori del centro, un laboratorio di improvvisazione scenica: i ragazzi coinvolti prenderanno parte ad un percorso di sperimentazione artistica che combina gesto e musica, corpo e percezione visiva.

 

Torre Angela Urban Lab
dal 15 al 25 settembre 2022 - tutti i giorni dalle ore 17.00
Parco via Calimera Torre. Angela | Roma

Fonte: Artinconnessione

Ultime da ARvis.it

ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.