Mercoledì, 28 Ottobre 2020

amazon prime video

Simbolo lotta_AIDSNon abbassare mai la guardia quando il nemico si chiama Aids. Questo l'obiettivo, diciamo, della campagna denominata “Hiv? Sintonizzati”.

Recentemente si è svolta, presso la scuola L.B. Alberti all’Eur, alla presenza della vicesindaco di Roma Capitale, Sveva Belviso, la presentazione proprio di tale progetto indirizzato ai ragazzi delle scuole secondarie. “Hiv? Sintonizzati” è ideato dal Coordinamento Romano Hiv e promosso dal presidente della commissione Politiche Sanitarie di Roma Capitale, Fernando Aiuti. Sono previsti dibattiti con cicli di 3 incontri alla presenza di medici, psicologi, esperti ed operatori delle associazioni, oltre che tramite la distribuzione ai ragazzi di opuscoli e questionari anonimi, per poter fornire il maggior numero di informazioni utili ma, allo stesso tempo, pure per capire se gli studenti sono sufficientemente informati dei metodi di trasmissione dell'Aids e dei rischi seri che una simile malattia può comportare. Ecco il commento, a riguardo, del vicesindaco Belviso: “Le istituzioni devono entrare nelle scuole, perché su Aids e Hiv i giovani devono avere la consapevolezza degli effetti negativi e a volte irreversibili di abitudini e comportamenti scorretti di natura sessuale. E questa iniziativa ha il merito di voler infondere questa cultura di informazione e prevenzione.”
Si stima che verranno coinvolti circa 10.000 studenti di 12 scuole medie e 25 dei licei.
Per lanciare questo tipo di campagna, il Prof. Aiuti ha simbolicamente regalato ad uno studente un paio di boxer con dentro la tasca una cartucciera di preservativi.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.