Axa Malafede: a giugno cinema all’aperto con corti e lunghi

Axa Malafede: a giugno cinema all’aperto con corti e lunghi.

Sta per arrivare la quarta edizione di Cinemando, la manifestazione di cinema all’aperto organizzata come ogni anno dall’associazione Axamalafede-Villa Fralana per galvanizzare le serate di inizio estate del quartiere.

Le proiezioni, gratuite, si terranno il 16, 24 e 30 giugno, alle ore 21, nell’area verde tra Via Menzio e Via Battaglia, con maxischermo e chiosco con bibite e snack.

Questi i film in programma: Quo Vado (Italia, 2016) di Gennaro Nunziante, commedia con Checco Zalone sul progetto di un posto di lavoro fisso e senza stress; Zootropolis (USA, 2016) di Byron Howard e Rich Moore, film di animazione dove una coniglietta lascia la campagna per entrare in polizia; Fracchia la belva umana (Italia, 1981) di Neri Parenti, film cult su un impiegato perennemente umiliato, interpretato da Paolo Villaggio, che viene scambiato per un pericoloso criminale.

E prima di ogni film saranno proiettati i cortometraggi inviati da chi ha aderito all’iniziativa “Io e il mio quartiere in 60 secondi”, dove ogni cittadino o gruppo di cittadini può realizzare con lo smartphone un video dedicato al territorio in cui vive. Si fa ancora in tempo a partecipare: i corti devono essere inviati entro il 31 maggio alla mail axamalafede@gmail.com, allegando le seguenti informazioni: titolo dell’ opera, nome dell’autore o degli autori), e la liberatoria firmata dall’autore, o dal genitore in caso di partecipante minorenne, che si può scaricare direttamente dalla pagina facebook http://www.facebook.com/axamalafede. Non saranno prese in considerazione e ammesse opere apertamente politiche, commerciali o pubblicitarie.

About Redazione

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.

Lascia un commento