VI Festival Horror INTERIORA dal 31 ottobre allo spazio Factory del MACRO Testaccio

 

 

VI Festival Horror Indipendente INTERIORA

Interiora Live
Spazio Factory del MACRO Testaccio
Piazza Orazio Giustiani 4, Roma
31 OTTOBRE martedì
dalle 17:30 festa di Halloween con truccabimbi e animazione
dalle 18:00 mostra arti audiovisive presentata da C.A.R.M.A. Centro di Arti e Ricerche Multimediali
Applicate
mostra di effetti speciali e postazione trucco/sfx a cura di Fantastic Forge
18:30 inaugurazione mostra “ARS INFECTA: the art of Dark waters” di Mariano Baino
21:00 performance intermediale “Stonertronic oracle” ideata e diretta da Lino Strangis
22:00 anteprima europea del film “Lady M 5.1” di Mariano Baino, con Coralina Cataldi-Tassoni nel
ruolo principale di Lady Macbeth
Baino e Cataldi-Tassoni saranno presenti per introdurre il film e partecipare in un Q&A con il
pubblico
22:30 video performance di Nicola Fornoni “Rinascita”
live performance di Santasangrebodyrituals “Il sonno del Minotauro”
dalle 23:00 concerto Bighate
Mefitica
Human slaughterhouse
La Menade
letteratura: interpretazione dei racconti selezionati
1 NOVEMBRE mercoledì
dalle 18:00 mostra arti audiovisive presentata da C.A.R.M.A. Centro di Arti e Ricerche Multimediali
Applicate
mostra “ARS INFECTA: the art of Dark waters” di Mariano Baino
mostra di effetti speciali e postazione trucco/sfx a cura di Fantastic Forge
22:00 premiazione concorso letteratura
22:30 video performance di Ron Athey “San Sebastiano”
live performance Marzia Avallone “San Sebastiano”
dalle 23:00 concerto di Zolfo
Stoner Kebab
Otehi
letteratura: interpretazione dei racconti selezionati
2 NOVEMBRE giovedì
dalle 18:00 mostra arti audiovisive presentata da C.A.R.M.A. Centro di Arti e Ricerche Multimediali
Applicate
mostra “ARS INFECTA: the art of Dark waters” di Mariano Baino
mostra di effetti speciali e postazione trucco/sfx a cura di Fantastic Forge
22:00 letteratura: interpretazione dei racconti selezionati
22:30 video performance di Jon John “Love on me”
live performance Noema Pasquali (Tiger Orchid) “Infirmitas Sexus”
Artisti mostra audiovisivi
Alessandro Amaducci, Domenico Canino, Andrea Colusso, Pasquale De Sensi, CyberMadh, Igor
Imhoff, Moby Dick, Eleonora Manca, Claudio Marani, Mìles, Ambra Scali, Lino Strangis

Interiora Cinema
Città dell'Altra Economia
Largo Dino Frisullo snc, Roma
31 OTTOBRE martedì
Sala Cortometraggi in concorso
dalle 22:00
Le Jour où Maman est Devenue un Monstre, Francia
L'altra faccia della luna, Italia
Depois do silencio, Portogallo
Bye Bye Baby, Spagna
Neron, Spagna
Sala Michele De Angelis' Horror Picture Show
rassegna pellicole 35mm
19:00 Future animals
21:00 Amityville Possession
23:59 Un minuto a mezzanotte
1 NOVEMBRE mercoledì
Sala Cortometraggi in concorso
dalle 18:30
Juliette, Belgio
Massage, Corea del Sud
Gwillam, USA
Slick, Francia
L'ora del buio, Italia
Fils, Lussemburgo
Ven a mi, Messico
Cartas a ciegas, Spagna
El viatge, Spagna
Hidden Devil, Spagna
Jules D., Spagna
Downunder, Spagna
Fuori concorso: Lust murder, Francia
Sala Michele De Angelis' Horror Picture Show
18:30 Le bambole del desiderio
20:30 Allucinazione Perversa
22:30 Sindrome del terrore
2 NOVEMBRE giovedì
Sala Cortometraggi in concorso
dalle 18:30
Uterus, Brasile
Los profesionales, Cuba
Beyound Beauty, Francia
Evocazione alla ora del té, Italia
De familia, Messico
M.A.M.O.N Messico
I medium, Spagna
La muerte de Pinocho, Spagna
Abuelo, Spagna
Fe, Spagna
La chaqueta de botones, Spagna
Verde pistacho, Spagna
La caja de tu vida, Spagna
Vae Victis, Spagna
Sala Michele De Angelis' Horror Picture Show
18:30 Uomo Laser
20:30 Detector
22:30 Flesh Gordon andata e ritorno dal pianeta porno
3 NOVEMBRE venerdì
Sala Cortometraggi in concorso
dalle 18:30
Lost face, Australia, Canada
La bestia, Colombia
L'incroyable histoire de l'Incroyable Femme-Araignée, Francia
The Albion Tales, Inghilterra
Seaduction: The tale of tales, Italia
Dejala ir, Messico
Macabre, Portogallo
Incoscientes, Spagna
Santa, Spagna
Rip, Spagna
Behind, Spagna
Ringo, Spagna
Dieciocho, Spagna
Sala Michele De Angelis' Horror Picture Show
18:30 Una maledetta piccola squaw
20.30 Poliziotto Sadico
22.15 presentazione Shockproof
22.30 Appartamento al 13 piano
4 NOVEMBRE sabato
Sala Cortometraggi in concorso
dalle 18:30
Aprobiación indebida, Spagna
L'appeal, Francia, Spagna
Girl and a scar, Inghilterra
Into the mud, Spagna
The app, Spagna
Void chair, Spagna
Rewind, Spagna
Mom, Spagna
Justicia Justiciera III, Kungfu Karate Annihilato, Spagna
22:00 premiazione cortometraggi vincitori
22:30 Lungometraggio fuori concorso: Cruel Summer, Inghilterra
Sala Michele De Angelis' Horror Picture Show
18.30 Mamba
20.00 Q&A con Il regista Mariano Baino e l'attrice Coralina Cataldi-Tassoni
20.45 Cube (proiezione celebrativa 20° anniversario)
22.30 La seconda guerra civile Americana
Programma completo disponibile su interiorafestival.it

 

Dichiarazioni degli organizzatori

“INTERIORA si conferma come una importante occasione di commistione tra i linguaggi artistici contemporanei e sono contento che per questa edizione tale tendenza
multidisciplinare trovi corpo sulla scena di una performance diviene “quintessenza” della manifestazione stessa.” dichiara Lino Strangis, che dirigerà una performance intermediale da lui concepita, dal titolo “Stonertronic oracle”.
“È un onore ed un piacere per noi di Shockproof rinnovare una collaborazione che ha dato esiti insperati già due anni fa. Grazie ad Interiora e ad il mio partner Simone Starace il Michele De Angelis Horror Picture Show torna bigger, longer e soprattutto Uncut.” dichiara il
creatore della rassegna.
“Quest'anno dal 31 ottobre al 2 novembre saremo allo spazio Factory del M.A.C.RO.,all'interno dell'ex mattatoio di Testaccio e non potevamo immaginare una location più adatta! – dichiara Giulia Pellini, produzione esecutiva del Festival Horror Indipendente – Mentre il Cinema, che si svolgerà dal 1 al 4 novembre, avrà a disposizione due sale della Città
dell'Altra Economia”.
“Come sempre l'impegno è di fornire una panoramica dei migliori corti horror degli ultimi due anni, dando spazio alle varie declinazioni del genere. L'intento d'INTERIORA continua ad essere quello di rendere noto al pubblico l'importanza di un linguaggio che per potenza comunicativa riesce con maggiore efficacia di altri a veicolare messaggi di ampio respiro.
Non solo mero divertimento ma opportunità di riflessione e di introspezione. Siamo inoltre felici di annunciare che alla consueta competizione dei Cortometraggi si accosterà una selezione di lungometraggi internazionali appositamente scelti. Una seconda sala cinematografica sarà interamente dedicata al Michele De Angelis' Horror Picture show, la rassegna di film in 35 mm rari e introvabili in collaborazione con Kinoglazorama International e Penny Video.” Marta Montino, direttrice artistica della sezione cortometraggi.

Approfondimenti
Vaticinio – il tema della VI edizione
Il Vaticinio, rituale ancestrale praticato in tutto il mondo ed in tutte le epoche in molteplici forme nasce in relazione al bisogno atavico di conoscenza di fronte ad un futuro ignoto in un presente inquieto. La rivelazione giunge da un “oltre” mistico attraverso la ricerca di segni che indichino l' “ordine” delle cose, una trama da seguire fino a scorgere il futuro, e mediante la connessione con energie invisibili che svelano, attraverso il “canto del poeta”, accadimenti
futuri.
Il Vate, interprete e guida, celebra la cerimonia attraverso la lettura delle manifestazioni della
natura mosse da forze primordiali (acqua, aria, fuoco e terra) e legate alle dinamiche (l'andamento, l'orientamento), interne ed esterne agli enti che abitano il mondo. L'accesso ad una dimensione misteriosa è un percorso contemplativo in cui ci si immerge nel “tutto”
ricongiungendosi allo “spirituale” in un terreno sconosciuto.
Le paure primordiali conducono in questo viaggio nell'occulto dal carattere esoterico volto ad esorcizzare attraverso pratiche divinatorie e di stregoneria questi timori atavici. Gli interrogativi arcaici (da dove veniamo? chi siamo? dove stiamo andando?) e l'andamento
degli accadimenti vitali rilevanti (relativi a , fecondità, prosperità) cercano risposta nell'analisi estatica dell'universo. La storia individuale e universale, l'origine e il termine, sono “scritti”, celati all'interno della natura nel micro come nel macro (dall'osservazione degli astri a quella delle viscere). Cruciale è quindi la posizione ma ancor di più il movimento che porta alla formazione: fenomeno di una dinamica “superiore” delle forze che influenzano lo
svolgimento della vita. Dall'osservazione di questo è possibile carpire segreti circa il futuro.
Molte conoscenze in questo ambito sono divenute nel tempo scienze (come la meteorologia, la fisica e la medicina) e, arricchendosi di nuovi strumenti e tecniche, consentono oggi una maggiore affidabilità di previsione (perdendo in parte però la loro aura “magica”). Al
contempo molti saperi, come l'osservazione della crescita delle piante e dei movimenti degli animali (in particolare degli uccelli ma in generale dei gruppi di animali), che rivela informazioni normalmente impercettibili ai sensi dell'uomo, permettono di accedere ad un'intelligenza collettiva interspecie.

Interiora
INTERIORA è il Festival Horror Indipendente italiano, progetto dell'Associazione Culturale IMPULSI Onlus, e nel 2017 festeggia la sua VI edizione. La manifestazione, organizzata in collaborazione col C.A.R.M.A. (Centro di Arti e Ricerche Multimediali Applicate), si propone
come il più importante appuntamento italiano per l'horror indipendente.
INTERIORA estende lo sguardo alle varie possibilità comunicative, esprimendo tutte le declinazioni artistiche dedicate al tema dell'orrore: cinema, arti visive, musica, arti performative e letteratura, cinque sezioni aperte agli artisti tramite bando. Lo scopo principale del festival è dare visibilità e sostegno alle eccellenze della creatività horror, promuovendo opere che ne esplorino stile e contenuti, confrontandosi con i linguaggi attuali.

INTERIORA mostra ciò che hai dentronasce infatti per sondare le nuove tendenze artistiche del panorama internazionale ed individuarne i talenti. L'evento vuole essere un'occasione per stimolare la collaborazione tra i giovani artisti internazionali, proponendosi come momento d'incontro e di scambio per le produzioni indipendenti.
Il Festival lavora in un ambito di apprendimento non formale, dove i partecipanti sono collaboratori e corresponsabili dell'organizzazione. L'obiettivo è realizzare un contesto espressivo dove ciascuna delle persone coinvolte possa esprimere le proprie potenzialità
creative e organizzative. Il risultato è un evento che ciascuno sente proprio, perchè caratterizzato dalla collaborazione.

About Redazione

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.

Lascia un commento