Presso la Casa della Memoria la testimonianza fotografica di un medico volontario in Africa

Prosegue fino al 7 settembre la mostra fotografica “Questi occhi hanno visto. Il diario di un medico volontario”, presso la Casa della Memoria e della Storia, nel quartiere Trastevere.
In esposizione le fotografie del medico volontario Maurizio Piazza, diario di viaggio del suo lungo periodo trascorso presso gli ospedali africani. Il medico volontario da diversi anni effettua infatti missioni al servizio della ONG Medici con l’Africa Cuamm.

L’inaugurazione, tenutasi il 7 luglio, ha visto la partecipazione del medico-fotografo e di Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa Cuamm. Nel corso della cerimonia è stato inoltre proiettato il video “Parole che fanno bene”, con la partecipazione del cantante Niccolò Fabi.

Un toccante reportage e una testimonianza unica che, attraverso la forza rappresentativa e autentica delle immagini, descrive meglio di qualsiasi parola la drammatica realtà dell’Africa. Come afferma lo stesso Maurizio Piazza: «È un miracolo che un’immagine di una frazione di secondo rubata alla banalità del difficile vivere quotidiano, possa travalicare i confini della resistenza che opponiamo al dolore, delle distanze che usiamo frapporre fra noi e gli ultimi».

Ricordiamo che la mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì, che l’ingresso è gratuito e che è prevista una pausa (di chiusura estiva) dal 1 al 28 agosto 2011.

About Redazione

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento