“All We need is Love: a Beatles Experience” al Teatro Parioli Peppino De Filippo

“ALL WE NEED IS LOVE” A BEATLES EXPERIENCE”
Un grande evento al Parioli organizzato da Fondazione Telethon e il progetto tribute “I Beatles a Roma”

Nel 1967 i Beatles cantarono in mondovisione “All you need is love” lanciando un messaggio umanitario, di cui quest'anno si festeggiano i cinquant'anni, pieno di speranza e valori di solidarietà. Per quest'occasione Fondazione Telethon con il Teatro Parioli De Filippo e il progetto tributo “I Beatles a Roma”, sabato 13 maggio 2017 alle ore 21 presentano “All we need is love – a Beatles experience”, un evento imperdibile per gli amanti della grande musica e dell'impegno per la ricerca scientifica. Un appuntamento ricchissimo: musica live, la storia dei Beatles raccontata dal vivo, ospiti, vinili originali e mostra di oggetti rari della celebre band inglese a cura di uno dei più grandi collezionisti italiani ed esposizione di abiti d'epoca.

Una serata in cui la musica dal vivo non sarà l'unica protagonista, ma, secondo lo stile inconfondibile che contraddistingue il gruppo capitolino “I Beatles a Roma”: racconti, curiosità, ospiti, mostre di memorabilia originali e di abiti d'epoca, tutto nella prestigiosa cornice del Teatro Parioli De Filippo.

La mostra di rarità dedicata ai Beatles sarà a cura del collezionista Giampietro D'Ercole, uno dei maggiori collezionisti italiani e comprende l'esposizione di rari vinili d'epoca, memorabilia, oggetti da collezione, biglietti, stampe rare e autografi originali. L'esposizione di abiti d'epoca sarà invece a cura di La Cappelliera, Lo Specchificio e Vintage di famiglia: tre associazioni che mostreranno agli appassionati gli abiti degli anni '60.

Si ringrazia per la realizzazione EBIT-Ente Bilaterale del Terziario Roma e Provincia. L'evento è patrocinato dai Beatlesiani D'Italia Associati.

Sabato 13 maggio ORE 21
TEATRO PARIOLI ROMA
Prevendita sul sito ticketone.it
Via Giosuè Borsi 20 – Roma
Il botteghino è aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19.

Lunedì chiuso per riposo settimanale.
Telefono 06.8073040
Fax 06.8073041
email: botteghino@parioliteatro.i

I Beatles a Roma
I Beatles a Roma sono ormai una delle realtà musicali e teatrali ispirate ai Beatles più dinamiche ed originali della Capitale. Dal marzo 2010 ad oggi hanno pensato, scritto, costruito e messo in scena numerosi spettacoli con grande successo di pubblico. Nata da un'idea di Simone Mariani, Lorenzo Mazzè, e Martino Pirella e con Luigi Abramo, la formazione ha visto la partecipazione di numerosi ospiti, musicisti ed appassionati dei Beatles.
Oggi I Beatles a Roma è un gruppo di showmen che insieme pensano, scrivono e interpretano, rigorosamente dal vivo, ogni spettacolo o esibizione insieme a Francesco Cavalluzzo e Francesco Pradella. Hanno ormai un folto e fedele pubblico di sostenitori (oltre 5.000 nella pagina Facebook), che li seguono con entusiasmo durante ogni esibizione e spettacolo, dagli esordi fino ai grandi successi degli ultimi anni (Rome Together , Beatlemania!, I Beatles a Roma 50 anni fa, e tanti altri) e durante le loro numerose serate nei principali locali di musica dal vivo.
De I Beatles a Roma si sono occupati ampiamente stampa, televisione e radio sia con servizi e commenti sugli spettacoli, sia con partecipazioni live in diretta. Tra le performance più originali (a cui il Tg2 ha dedicato un intero servizio) va ricordato il “Concerto sul tetto”, un happening con una grande partecipazione di pubblico, che ha rievocato e celebrato il famoso Rooftop Concert de I Beatles sul tetto della Apple nel 1969.

I BEATLES A ROMA SONO:

MARTINO PIRELLA
SIMONE MARIANI
LUIGI ABRAMO
FRANCESCO CAVALLUZZO
FRANCESCO PRADELLA

Fondazione Telethon
Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, nata nel 1990 per iniziativa di un gruppo di pazienti affetti da distrofia muscolare.
La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi condivise a livello internazionale.
Attraverso un metodo unico nel panorama italiano, segue l'intera “filiera della ricerca” occupandosi della raccolta fondi, della selezione e del finanziamento dei progetti e dell'attività stessa di ricerca portata avanti nei centri e nei laboratori della Fondazione. Telethon inoltre sviluppa collaborazioni con istituzioni sanitarie pubbliche e industrie farmaceutiche per tradurre i risultati della ricerca in terapie accessibili ai pazienti.
Dalla sua fondazione ha investito in ricerca oltre 475 milioni di euro, ha finanziato oltre 2.600 progetti con quasi 1.600 ricercatori coinvolti e più di 470 malattie studiate.
Ad oggi grazie alla Fondazione Telethon è stata resa disponibile la prima terapia genica con cellule staminali al mondo, nata grazie alla collaborazione con GlaxoSmithKline e Ospedale San Raffaele. Strimvelis, questo il nome commerciale della terapia, è destinata al trattamento dell'ADA-SCID, una grave immunodeficienza che compromette le difese dell'organismo fin dalla nascita. Per altre tre gravi malattie genetiche quali la leucodistrofia metacromatica, la sindrome di Wiskott-Aldrich e la beta talassemia, sono in corso studi clinici che stanno dando risultati promettenti, mentre sono oltre 20 le malattie genetiche per le quali all'interno degli istituti Telethon è in fase avanzata di studio o sviluppo di una strategia terapeutica mirata. Parallelamente, continua in tutti i laboratori finanziati da Telethon lo studio dei meccanismi di base e di potenziali approcci terapeutici per patologie ancora senza risposta.

About Redazione

Check Also

Ostia Antica Festival: al via la prima edizione il 17 luglio con Vinicio Capossela

#OstiaAnticaFestival #VinicioCapossela #EventiRoma #EZrome Il Teatro Romano di Ostia Antica ospiterà la prima edizione dell'Ostia Antica Festival, con artisti come Vinicio Capossela, Goran Bregović, Patti Smith e Carmen Consoli. La rassegna, organizzata da RTI Teatro Romano Ostia Antica, si terrà dal 17 luglio al 28 settembre, unendo tradizione e contemporaneità in un palcoscenico storico.

Fantastiche Visioni 2024: Paolo Rossi con “Operaccia Satirica” a Parco Chigi

#PaoloRossi #OperacciaSatirica #FantasticheVisioni #EZrome Continua con successo la rassegna estiva "Fantastiche Visioni" di Ariccia. Il 25 luglio, Paolo Rossi porterà sul palco di Parco Chigi il suo spettacolo "Operaccia Satirica – La guerra dei sogni". Biglietti a 5 euro, disponibili al botteghino. In caso di maltempo, l'evento si terrà presso l’Auditorium M. P. Starquit del Liceo James Joyce.

Lascia un commento