“Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere” in scena al Teatro Vittoria

“Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere”
di e con Piergiorgio Odifreddi,
Irene Ivaldi – letture
Lamberto Curtoni – violoncello
produzione Promo Music

Il 14 marzo 2016, una serata speciale ed unica, in prima nazionale per la scena del Vittoria.
Piergiorgio Odifreddi propone una rilettura del De rerum natura, il capolavoro di Tito Lucrezio Caro scritto nel primo secolo prima della nostra era, raccogliendone la sfida per l'affermazione di un pensiero razionale e mettendone in luce le intuizioni scientifiche successivamente sviluppate in epoca moderna.
Dal lavoro di riduzione in prosa e antologizzazione compiuto personalmente sull'opera di Lucrezio (Come stanno le cose, Rizzoli, 2013), Odifreddi propone un commento dal vivo del testo, accompagnato da letture ed interventi musicali. Un canto che si apre con un'invocazione a Venere, “hominum divomque voluptas”, e che agli uomini disposti ad ascoltare con mente aperta si propone come vera dottrina, capace di liberare l'uomo dall'oppressione religiosa.

Piergiorgio Odifreddi, nato a Cuneo il 13 luglio 1950, è un matematico, logico e saggista italiano. I suoi scritti, oltre che di matematica, trattano di divulgazione scientifica, storia della scienza, filosofia, politica, religione, esegesi, filologia e di saggistica varia. Ha frequentato l'Istituto Tecnico per Geometri a Cuneo, dove ha avuto per compagno Flavio Briatore. Ha studiato matematica presso l'Università di Torino, dove si è laureato con lode in logica nel 1973. Si è poi specializzato nella stessa materia negli Stati Uniti (Università dell'Illinois a Urbana-Champaign e Università della California, Los Angeles) dal 1978 al 1980, e nell'Unione Sovietica (Università di Novosibirsk) nel 1982 e 1983. Dal 1983 al 2007 ha insegnato logica presso l'Università di Torino, e dal 1985 al 2003 è stato visiting professor (professore in soggiorno scientifico) presso la Cornell University, dove ha collaborato con Anil Nerode, Richard Platek e Richard Shore. Inoltre dal 2001 al 2003 ha insegnato anche presso l'Università Vita- San Raffaele fondata da Don Verzé. È anche stato visiting professor presso l'Università di Monash a Melbourne, l'Accademia Sinica di Pechino, l'Università di Nanchino, l'Università di Buenos Aires e l'Italian Academy della Columbia University nel 2006.

UNICA DATA in prima nazionale _ 14 marzo 2016 ore 21.00

TEATRO VITTORIA/COOP. ATTORI & TECNICI
Piazza S. Maria Liberatrice 10, 00153 Roma (Testaccio)
Biglietti: intero platea 28, intero galleria 22 (compresi 3 euro di prevendita)
ridotti in convenzione: platea 21 e galleria 18 (compresi i 3 euro di prevendita)

Botteghino: 06 57 40 170; 06 57 40 598
lunedì (ore 16-19), martedì – sabato (ore 11- 20), domenica (ore 11-13.30 e 16-18)

About Redazione

Check Also

Elisa forte torna a teatro con la commedia “Love exchange”

#teatro #commedia #ElisaForte #EZrome Elisa Forte ritorna sul palco con "Love Exchange", una commedia graffiante diretta da Francesco Proietti. In scena al Piccolo Teatro dell’Arte di Roma dal 27 giugno al 7 luglio 2024, lo spettacolo esplora le dinamiche di coppia attraverso uno scambio di ruoli. Forte sarà anche protagonista di una lettura al Teatro Palco 37 il 12 giugno.

“The Carousel of Beauties” al Teatro Ivelise questo weekend

Burlesque #TeatroIvelise #EventiRoma #EZrome Il Teatro Ivelise ospita "The carousel of beauties" il 15 e 16 giugno 2024, la seconda edizione di Vesper's VarieTease. Uno spettacolo di burlesque unico con protagoniste le allieve della Académie di Burlesque & Varietà, guidate da Vesper Julie. Un evento imperdibile per inaugurare l’estate romana.

Lascia un commento