SABATO 3 OTTOBRE: LA SETTIMANA AFRICANA CHIUDE CON LA NOTTE NERA

La Settimana Africana Regionale (XVIII edizione), organizzata da L'Africa Chiama e iniziata domenica 27 settembre con il Premio “HO L'AFRICA NEL CUORE” all'attrice LELLA COSTA, domani 3 ottobre si conluderà con due momenti in luoghi diversi.
Alle ore 17, presso la tensostruttura della Sassonia in viale Adriatico in occasione della Giornata Nazionale in Memoria delle vittime dell'immigrazione, è previsto incontro per un momento di preghiera interreligioso organizzato dalla commissione Migrantes dalla Caritas Diocesana e dall'ufficio per il dialogo intereligioso.

Si formerà poi un corteo che, percorrendo via Cristoforo Colombo e via Arco d'Augusto, arriverà al Pincio, dove, alle 18 è previsto un dibattito sul tema “IL POPOLO DEI MIGRANTI VERSO L'EUROPA: ACCOLIERE O RESPINGERE. Interverranno, dopo il saluto dell'assessore alle politiche sociali del comune di Fano Marina Bargnesi, Ettore Fusaro (Caritas Marche), Mounya Allali (Cooperativa Labirinto) e giovani rifugiati nel nostro territorio.

A seguire prenderà il via poi, presso i giardini del Pincio, la Notte Nera: un evento che si ripete da molti anni con musica, artisti di strada, mostre, cibo etnico e tradizionale , mercatini e laboratori per bambini. In questa edizione, molto attesa soprattutto dai giovani, si esibiranno sul palco:
i percussionisti Crezy Djembè, i ragazzi della Vagabend, i nigeriani Devon Miles da Devon and Jah Brothers, il dj set Positive Vibration ed infine da Roma The Reggae Circus di Adriano Bono insieme a Lucignolo e il fuoco.
Il Reggae Circus è il nome di uno show itinerante ideato e diretto da Adriano Bono, ex-cantante di Radici nel Cemento, che dal Settembre 2009 è impegnato in numerosi altri progetti da solista.

Lo spettacolo ha debuttato nella primavera del 2009 a Roma, e da allora il seguito di fan e ammiratori è cresciuto esponenzialmente, grazie alla sua formula vincente che consiste nel felice connubio tra musica Reggae e spettacolo circense, un mix che non si era mai visto prima e che non ha eguali nel mondo.

Il Reggae Circus può sembrare a prima vista una normale serata Reggae, ma in realtà è molto più di un semplice concerto. L'idea di fondo è quella di fondere la musica Reggae (in tutte le sue declinazioni, dal calypso passando per il Rocksteady fino al Dub più spinto) con la magia e la spettacolarità dell'arte circense.
Il motore dello spettacolo è il live-act della resident band del Reggae Circus, la Torpedo Sound Machine, una macchina del suono potentissima e in grado di sonorizzare ogni tipo di intervento artistico sopra e sotto il palco.

Tutto il ricavato della Notte Nera andrà a favore del progetto “Special Children” per i bambini di strada della baraccopoli di Soweto, nella periferia di Nairobi in Kenya, dove L'Africa Chiama ong opera da 14 anni con numerosi interventi umanitari nei settori della nutrizione, istruzione, , lotta all'aids e disabilità a sostegno delle persone, in particolare, di bambini e ragazzi in grave difficoltà.

About Redazione

Check Also

LACRIMA DAY: il grande evento all’Ippodromo delle Capannelle

#LacrimaDay #RockInRoma #SaluteMentale #EZrome Il "LACRIMA DAY" si terrà il 13 luglio 2024 all'Ippodromo delle Capannelle, con apertura porte alle 19:00 e inizio show alle 21:00. L'evento, dedicato alla musica Indie Pop italiana e alla sensibilizzazione sulla salute mentale, vedrà esibirsi artisti come Sillyelly e Galeffi. Biglietti da € 10.00 a € 20.00.

Quarta Convention delle Donne Protagoniste in sanità a Roma

#Sanità #Innovazione #Roma #EZrome La quarta Convention delle Donne Protagoniste in Sanità si terrà a Roma il 10 e 11 luglio 2024, presso l'Asl Roma 1. L'evento, organizzato da Koncept srl, vedrà la partecipazione di esperte del settore sanitario e rappresentanti istituzionali. Il tema principale sarà "Innovazione e nuovi modelli organizzativi".

Lascia un commento