Terra e Acqua: a Roma, uno scatto per l’Africa

Dal 7 al 9 giugno, presso la Sagrestia della Chiesa degli Artisti in Via del Babuino, una mostra fotografica a sostegno della costruzione di un pozzo in Mozambico. Ingresso gratuito e aperto al pubblico

La creatività in mostra per promuovere un progetto importante per la comunità di Tete, in Mozambico: venerdì 7 giugno alle 18:30 a Roma – presso la Sagrestia della Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli Artisti) in via del Babuino 198 – si inaugura l'esposizione fotografica “Terra e Acqua”, organizzata dall'Associazione Dignity No Profit People Onlus e visitabile fino al 9 giugno.

La mostra raccoglie trenta foto sul tema Terra e Acqua, selezionate in occasione del Dignity Home Contest, lanciato alcuni mesi fa e nato su proposta iniziale di un gruppo di amici esperti nel settore della e della comunicazione, impegnati nel sociale. Vista la grande partecipazione di fotografi e pubblico dello scorso anno, il team ha pensato di contribuire fattivamente ai progetti di promozione e sviluppo dell'Associazione Dignity No Profit People Onlus, mettendosi in gioco, scendendo in campo direttamente, con competenza e generosità. La mostra fotografica Terra e Acqua, con ingresso gratuito e aperto al pubblico, è a sostegno della realizzazione di un pozzo a Tete, in Mozambico, nel terreno recentemente acquisito dall'Associazione Dignity Moçambique.

Un progetto fotografico destinato a continuare e a “trasformarsi” per il nuovo anno: entro il 9 giugno 2019 la giuria – composta da Stefano Coletta (direttore RaiTre), Gabriella Lazzoni (autrice e regista), Roberto Orsi (direttore e docente CSR), Marco Tabarini (MiBAC), Francesco Zizola (fotografo) – selezionerà dodici foto che saranno pubblicate sul sito e nei canali social dell'Associazione e successivamente inserite nel Calendario Dignity 2020. La distribuzione del calendario contribuirà al raggiungimento dello stesso obiettivo di raccolta fondi del contest.

L'esposizione Terra e Acqua, oltre a essere un incontro divulgativo e di confronto sul tema, è anche un'occasione per ammirare la Sagrestia della Basilica di Santa Maria in Montesanto (nota come la Chiesa degli Artisti), solitamente chiusa ai visitatori, e la sua bellissima volta affrescata con la grande raffigurazione della “Gloria di angeli con strumenti della Passione”, attribuita a Giovanni Battista Gaulli detto il Baciccio.

Mostra fotografica “Terra e Acqua”

Dal 7 al 9 giugno 2019

Sagrestia della Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli Artisti)

via del Babuino 198, Roma

Orari: venerdì 7 giugno dalle 18:30

Sabato 8 e domenica 9 giugno, 14:00-20:00

Ingresso gratuito e aperto al pubblico

Fonte Ufficio Stampa NewCast

About Redazione

Check Also

“La grotta del Mutamembra”: un’avventura per cuori gentili al Centrale Preneste Teatro

#Teatro #Famiglia #Crescita #EZrome Il 3 marzo 2024, "La grotta del Mutamembra" porta al Centrale Preneste Teatro di Roma un'avventura fiabesca che sfida bullismo e pregiudizi, celebrando la forza della gentilezza e dell'amicizia.

Domenica d’arte gratuita a Roma: un viaggio tra musei e siti archeologici

#Arte #Cultura #Gratuità #EZrome Il 3 marzo, Roma celebra l'arte e la storia con l'ingresso gratuito in musei e siti archeologici, invitando a esplorazioni culturali tra antico e moderno, in una giornata all'insegna della scoperta e della bellezza.

Lascia un commento