Le mostre arganizzate dall’arcigay di Roma

GAY PRIDE, ARCIGAY ROMA: "DOPO PERCORSO, ADESSO PARLIAMO DI DIRITTI" 

Da piazza della Repubblica a piazza Navona, passando lungo via Cavour, via Mangianapoli, via dei Fori Imperiali. E' questo il percorso del Roma Pride 2009 stabilito dalla Questura. L'appuntamento sarà alle 15.30, con partenza alle 16.30.
"Siamo soddisfatti che sia stato finalmente individuato per il Gay Pride un percorso rispettoso che consenta alla manifestazione di avere la visibilità che merita. Nei giorni scorsi avevamo organizzato una manifestazione alla Gay Street e indirizzato una petizione al Prefetto di Roma firmata da migliaia di persone e c'è stata la risposta che attendevamo anche grazie al sapiente lavoro di squadra che le associazioni gay hanno fatto. Il percorso dà dignità al Gay Pride e ci auguriamo che il prossimo anno non ci siano queste polemiche".


E' quanto dichiara il presidente di Arcigay Roma Fabrizio Marrazzo.
"Adesso bisogna tornare a parlare dei veri temi del Gay Pride – aggiunge Marrazzo – che sono diritti, uguaglianza e libertà per tutte e per tutti, temi in cui le romane e i romani si sono sempre riconosciuti. Proprio per questo il Gay Pride appartiene alla città ed è un'importante occasione di riflessione e di confronto".
Sono, inoltre, tre le iniziative culturali organizzate da Arcigay Roma nell'ambito del Roma Pride 2009.
La mostra '40 anni di movimento, 50 di Archivio' (Gay Center, via Zabaglia 14 dal 5 giugno al 3 luglio) dedicata a Massimo Consoli, padre del movimento gay italiano e leader storico della comunità romana, scomparso il 4 novembre 2007. Massimo Consoli, per 50 anni raccolse numerosi testi, giornali e lettere. Un appuntamento che vuole ricordare la sua straordinaria figura e celebrare i 40 anni del movimento gay che cadono proprio nel 2009 e che ebbe vita con la rivolta dello Stonewall a New York nel 1969.
La rassegna 'What sex is an angel (Caffè Letterario, via Ostiense 95 dal 5 al 14 giugno): dopo l'anteprima svoltasi a Firenze nel mese di maggio, arriva nella Capitale la rassegna curata e realizzata dall'Isia di Firenze – Istituto Superiore per le Industrie Artistiche. Un'occasione per sottoporre all'attenzione di tutti il tema della convivenza universale, all'insegna del rispetto e dell'abbattimento di barriere culturali fin troppo radicate nella nostra società. Trenta manifesti e una campagna stampa realizzata dagli studenti del corso a sostegno dei diritti delle coppie omosessuali.
La presentazione del libro 'Zamel' di Franco Buffoni, mercoledì 10 marzo presso il Gay Center di via Zabaglia 14 alle ore 19.00 per affrontare i temi complessi di omosessualità e Islam e del multiculturalismo.

About RR

Check Also

Record di medaglie nell’Atletica: quali fattori dietro allo straordinario successo nei 6 giorni degli Europei a Roma?

La straordinaria preparazione degli atleti italiani ha di certo avuto un ruolo cruciale nel successo …

Elisa forte torna a teatro con la commedia “Love exchange”

#teatro #commedia #ElisaForte #EZrome Elisa Forte ritorna sul palco con "Love Exchange", una commedia graffiante diretta da Francesco Proietti. In scena al Piccolo Teatro dell’Arte di Roma dal 27 giugno al 7 luglio 2024, lo spettacolo esplora le dinamiche di coppia attraverso uno scambio di ruoli. Forte sarà anche protagonista di una lettura al Teatro Palco 37 il 12 giugno.

Lascia un commento