Donne fuori dall’ombra: un viaggio tra arte e rivoluzione al Teatro Di Documenti

Il Di Documenti di Roma si appresta a ospitare, il 2 e il 3 marzo, uno spettacolo che promette di essere un viaggio emozionante e illuminante nel mondo dell'arte femminile: “ fuori dall'ombra: storie di artiste straordinarie” di Alessandra Fallucchi. Questa rappresentazione teatrale, più che uno spettacolo, si annuncia come un vero e proprio atto di omaggio verso quelle donne che, nel corso della storia, sono riuscite a lasciare un segno indelebile nel mondo delle arti, nonostante le avversità e le convenzioni sociali del loro tempo.

Tra passato e presente: un dialogo senza tempo

La pièce si svolge in uno studio, circondato da e carte, dove una giovane scrittrice, immersa nella ricerca e nello studio, dà vita a un dialogo immaginario ma profondamente significativo con alcune delle figure femminili più emblematiche tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento. Tra queste, nomi del calibro di Alice Guy, Sylvia Plath, Maria Callas, Frida Kahlo, Dora Maar, Clara Schumann, Jane Austen, Camille Claudel e Sibilla Aleramo emergono, portando con sé storie di lotta, creatività, amore e sofferenza.

Attraverso questo viaggio nel tempo, lo spettatore viene condotto alla scoperta delle vite, delle opere e delle battaglie personali di queste donne eccezionali, che hanno saputo trasformare la loro arte in uno strumento di rivendicazione e affermazione personale. La regista, attraverso una narrazione che fonde realtà storica e riflessioni personali, crea un ponte tra il passato e il presente, mostrando come l'eredità di queste artiste continui a influenzare e ispirare le generazioni future.

Un impegno verso il passato e il futuro

L'essenza dello spettacolo risiede nella convinzione che ogni donna debba tanto alle sue antenate quanto alle future generazioni. La rappresentazione mira a riflettere sulla percezione del femminile, sul potenziale insito in ogni donna e sulla necessità di riconoscere e valorizzare il contributo femminile nella storia dell'arte e della . Attraverso le storie di queste donne straordinarie, lo spettacolo invita a una maggiore consapevolezza del ruolo attivo che le donne possono e devono avere nella società, promuovendo un messaggio di emancipazione e libertà espressiva.

Info utili

“Donne fuori dall'ombra: storie di artiste straordinarie” va in scena sabato 2 marzo alle ore 20:45 e domenica 3 marzo 2024 alle ore 17:45 al Teatro Di Documenti, via Nicola Zabaglia, 42, Roma. I biglietti hanno un costo di 12€ per l'intero, 10€ per il ridotto e 3€ di tessera. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il teatro al numero 06/45548578 o al cellulare 328/8475891.

Attraverso un ricco cast di interpreti – Beatrice Bertini, Ester Gugliotta, Lorenza Molina, Camilla Orecchia e Maria Grazia Zingariello – lo spettacolo si preannuncia come un'occasione imperdibile per tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza delle donne che hanno saputo fare della loro arte uno strumento di espressione e di lotta, dimostrando come, anche di fronte alle difficoltà, sia possibile lasciare un segno indelebile nella storia e nella cultura.

About EZrome

Check Also

Trentacinquesima edizione del Festival delle Cerase a Palombara Sabina

#FestivaldelleCerase #CinemaItaliano #BorisSollazzo #EZrome Dal 19 al 21 aprile a Palombara Sabina si svolgerà il trentacinquesimo Festival delle Cerase. Guidato da Boris Sollazzo, il festival promette un programma ricco con la partecipazione di celebri nomi del cinema italiano.

Festival delle scienze: visite guidate al Bioparco di Roma

#FestivaldelleScienze #BioparcoRoma #EducazioneScientifica #EZrome Scopri le meraviglie della scienza al Bioparco di Roma con il Festival delle Scienze. Dal 17 al 19 aprile, esperti del settore guideranno visite gratuite, esplorando temi cruciali come il benessere animale e la conservazione della biodiversità.