Spettacoli e musica al Teatro del Lido di Ostia

Il del Lido di Ostia si appresta a ospitare due imperdibili nel corso del weekend del 17 e 18 febbraio, proponendo una miscela ricca di teatro, danza e musica jazz. Questi appuntamenti, pensati sia per gli adulti che per i più giovani, mirano a celebrare l'arte in tutte le sue forme, dal teatro sperimentale al jazz interattivo, coinvolgendo il pubblico in un'esperienza culturale unica e stimolante.

“Humana Vergogna”: teatro e riflessione sociale

Il primo evento, in programma sabato 17 febbraio alle ore 19, vede in scena la Compagnia Teatrale Petra e l'Associazione Zebra con “Humana Vergogna”, una creazione di Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti. Questo spettacolo unisce teatro, danza e un dialogo aperto con il pubblico, caratteristiche distintive del lavoro di Gribaudi, esplorando il tema della vergogna attraverso un processo creativo che ha radici nelle comunità, come dimostra la sua nascita all'interno della Casa Circondariale di Matera. “Humana Vergogna” si propone di riflettere sulle molteplici facce della vergogna, dalla sua dimensione più intima a quella sociale, cercando di trasformarla da motivo di isolamento a veicolo di bellezza e . Lo spettacolo ha debuttato con successo nel contesto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, rivelando come luoghi stigmatizzati possano diventare scenari di espressione artistica e di dialogo.

“Giochi in soffitta”: il jazz incontra l'infanzia

Il giorno seguente, domenica 18 febbraio alle ore 17, il Teatro del Lido diventa palcoscenico per “Giochi in soffitta”, un concerto jazz pensato per i più piccoli e le loro famiglie. Questo evento, sostenuto dal Coro bambini e ragazzi della Scuola Popolare di Musica di Testaccio e altri gruppi corali, si focalizza sulla diffusione del jazz e sulle pratiche di improvvisazione musicale. Attraverso l'interazione diretta con i musicisti e la partecipazione attiva al concerto, i bambini sono invitati a esplorare la loro creatività e libertà espressiva, dimostrando come la musica possa essere un potente strumento di apprendimento ed espressione personale. L'ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria, segnalando un impegno nell'accessibilità culturale e nell'educazione musicale fin dalla più tenera età.

Info utili

Per assistere a “Humana Vergogna”, il biglietto intero ha un costo di 10 euro, mentre il ridotto è di 8 euro. Le prenotazioni possono essere effettuate attraverso il sito di Vivaticket. Al contrario, per “Giochi in soffitta” l'ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione su Eventbrite, segno dell'impegno del Teatro del Lido di Ostia a promuovere eventi culturali inclusivi e accessibili a tutti.

Questi appuntamenti rappresentano non solo un'occasione di intrattenimento ma anche di riflessione e crescita culturale, in linea con l'obiettivo del Teatro del Lido di Ostia di essere un punto di riferimento per la vita artistica e comunitaria del territorio. Con “Humana Vergogna” e “Giochi in soffitta”, il teatro conferma la sua vocazione a spazio aperto all'innovazione, al dialogo e alla sperimentazione, invitando il pubblico a vivere esperienze culturali profonde e significative.

About EZrome

Check Also

“Epopee Celesti”: un viaggio nell’Art Brut a Villa Medici

#ArtBrut #EpopeeCelesti #CulturaRoma #EZrome "Epopee Celesti" a Villa Medici, una mostra che esplora l'Art Brut attraverso la collezione di Bruno Decharme, offrendo una visione unica su un'arte al di fuori dei canoni convenzion

“Le cose che t’ho imparato”: teatro e vita si intrecciano

#Teatro #LeCoseCheTHoImparato #CulturaRoma #EZrome "Le cose che t'ho imparato" al Teatro Tor Bella Monaca di Roma, un'opera che naviga tra noir e commedia per esplorare la complessità dell'esistenza umana.