Deep Purple in concerto all’Auditorium Parco della Musica

Deep Purple, tra i più famosi gruppi musicali hard rock, si esibiranno a Rock in Roma il 2 luglio 2022, in concerto all’Auditorium Parco della Musica per una tappa del The Whoosh! Tour.

Saranno The Last Internationale ad aprire il concerto di Deep Purple. La rock band di New York salirà sul palco dell’Auditorium Parco della Musica, in Cavea, in apertura del concerto di Ian Gillan e dei suoi compagni, per una serata che si annuncia davvero imperdibile.

I biglietti sono disponibili in prevendita su rockinroma com, su ticketone e in tutti i punti vendita Ticketone autorizzati.

DEEP PURPLE
ROCK IN ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (CAVEA)
2 LUGLIO 2022
Apertura porte h 19:00
Inizio concerto h 21.00
Prezzo biglietti
PARTERRE I SETTORE € 85,00 € 12,75
PARTERRE LATERALE I SETTORE € 75,00 € 11,25
TRIBUNA CENTRALE € 65,00 € 9,75
TRIBUNA MEDIANA € 60,00 € 9,00
TRIBUNA LATERALE € 50,00 € 7,50
TRIBUNA ALTA € 40,00 € 6,00

Info e Contatti ROCK IN ROMA:
rockinroma com 
the-base it
Tel. 06.31076882 – Info diversamente abili: 06.31076882 

Fonte: “Daniele Mignardi Promopressagency”

 

About EZrome

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento