Il Breast Center di Tiberia Hospital con LILT incentiva la prevenzione

-35% di controlli in ambito oncologico dal 2020 a oggi. A Roma, il Breast Center di Tiberia Hospital con LILT incentiva la della prevenzione. Attività di prevenzione e diagnosi in ambito senologico con équipe dedicate

“Si stima che dall'inizio della pandemia i controlli in ambito oncologico siano diminuiti del 35%: un dato che condizionerà inevitabilmente l'incidenza dei tumori” commenta la dott.ssa Valeria Giannotta, AD Tiberia Hospital, Ospedale Polispecialistico accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, che ha inaugurato a dicembre 2020 il Breast Center, un centro multispecialistico per affiancare le pazienti in un percorso di prevenzione, cura e trattamento della neoplasia mammaria.

Per potenziare il supporto alla popolazione femminile, Tiberia Hospital sostiene la LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. La collaborazione prevede la presenza, per tutto il 2021, di uno sportello LILT all'interno dell'ospedale romano di GVM Care & Research, dedicato alle pazienti con patologia oncologica mammaria già diagnosticata o che presentano fattori di rischio e necessitano di approfondimenti e visite specialistiche.
“Abbiamo deciso di abbracciare il progetto della LILT per ampliare le prestazioni e i servizi dedicati alle pazienti oncologiche in ambito senologico e allargare la continuità assistenziale del percorso di cura anche per le pazienti LILT – prosegue la dott.ssa Giannotta -. La collaborazione con la LILT è la dimostrazione della validità dell'approccio del nostro Breast Center, che mira a diagnosi precoci e ad un percorso di cura che ponga al centro la paziente. Da gennaio ad oggi, grazie ad attività di prevenzione ed esami spontanei, siamo stati in grado di diagnosticare 79 primi casi. È risaputo che una diagnosi tempestiva consente approcci chirurgici più conservativi e quindi meno aggressivi per la donna, con un minor impatto sia a livello fisico che psicologico”.

Secondo l'accordo con la LILT, Tiberia Hospital mette a disposizione delle pazienti un servizio di Diagnostica per Immagini in grado di effettuare esami quali la Rx-mammografia, l'ETG-mammaria, la Risonanza Magnetica e la TC (con e senza mezzo di contrasto).

Inoltre la struttura dà la possibilità di effettuare visite specialistiche multidisciplinari presso i suoi ambulatori o presso la sede LILT Roma, dove gli stessi medici di GVM svolgeranno visite specialistiche ed esami richiesti dalle pazienti LILT.

I medici effettueranno inoltre l'attività di consulenza presso la sede LILT Roma nell'ambito delle campagne di prevenzione promosse dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Ufficio stampa GVM Care & Research

 

Tiberia Hospital, Presidio Sanitario Polispecialistico accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, fa parte di GVM Care & Research, gruppo fondato e presieduto da Ettore Sansavini. GVM Care & Research è attivo nei settori della sanità, della ricerca, dell'industria biomedicale e delle cure termali, con obiettivi di assistenza specialistica, prevenzione medica e promozione del benessere e della qualità della vita. Cuore di GVM Care & Research è la rete integrata di 28 Ospedali, molti dei quali di Alta Specialità, 4 Poliambulatori e 4 Residenze Assistenziali presenti in 10 regioni italiane: Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Puglia, Campania e Sicilia. GVM è presente anche all'Estero con 13 strutture ospedaliere in Francia, Polonia, Albania e Ucraina. La sede di GVM Care & Research è a Lugo (Ravenna). L'esperienza e le competenze sviluppate negli anni hanno posizionato GVM Care & Research come polo d'eccellenza nel panorama sanitario italiano soprattutto per Cardiologia, Cardiochirurgia, Elettrofisiologia, Ortopedia, Neurochirurgia, Aritmologia e Trattamento del Piede Diabetico. 

 

 

 

Fonte: Elettra PR

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento