Venerdì, 25 Maggio 2018

logo_leonardo_wIl programma Leonardo da Vinci rappresenta una speciale opportunità per chi, dopo gli studi, intende affinare la propria preparazione e specializzarsi in un settore particolare. Sono sempre più numerosi gli studenti che vogliono affrontare un’esperienza del genere: recarsi all’estero per definire la propria professionalità rappresenta un’occasione unica sia di lavoro che di vita.
Il “Programma settoriale Leonardo da Vinci”, questa la dicitura esatta, rientra nell’ambito di un programma più ampio, quello dell’Apprendimento Permanente 2007-2013, istituito con la Decisione del 15.11.2006 (n. 1720/2006/CE).
Gli obiettivi del progetto mirano allo sviluppo della Comunità, alla coesione sociale, ad una migliore qualità dei posti di lavoro e all’integrazione tra culture e popoli diversi per il raggiungimento di una società avanzata basata sulla conoscenza. Finalità molto importanti soprattutto al giorno d’oggi, dove l’interculturalità, la padronanza di lingue diverse e la mobilità tra i sistemi di istruzione e formazione sono requisiti decisivi che fanno la differenza per entrare nel mondo del lavoro.

European_Union_bordersOgni sottoprogramma del progetto di Apprendimento Permanente – tra cui il progetto Erasmus - persegue delle specifiche finalità, riconducibili tutte ad una formazione di qualità e ad uno sviluppo personale.
Possono accedere al progetto Leonardo da Vinci non solo gli studenti ma anche lavoratori che vogliono acquisire maggior professionalità; disoccupati che vogliono rimettersi in gioco nel mondo del lavoro; istituzioni od organizzazioni che forniscono opportunità di sapere nei settori contemplati dal programma; personale docente e formatori operanti presso tali istituzioni o organizzazioni; centri i istituti di ricerca che si occupano delle tematiche dell'apprendimento permanente; istituti di istruzione superiore; organismi senza scopo di lucro.

Nello specifico, il programma Leonardo intende aumentare il volume della mobilità in tutta Europa, far crescere il numero di tirocini in azienda fino alle 80.000 unità all’anno e, di conseguenza, agevolare la cooperazione tra imprese e organizzazioni europee che offrono opportunità di apprendimento. Alla base di tutto ciò vi è l’incoraggiamento ad una conoscenza approfondita di lingue straniere moderne.

Il tirocinio di apprendimento, effettuabile presso uno dei paesi convenzionati con il programma, viene erogato attraverso una selezione a bando. Una volta uscito il bando, occorre consultare le borse disponibili e identificare il progetto che più si addice al vostro profilo. Fatta la vostra scelta, contattate il referente del progetto per avere informazioni su modalità e scadenza per la presentazione della domanda. L’esperienza di lavoro all’estero può durare tra le due e le ventisei settimane, dipende dal tipo di progetto. Le spese di soggiorno, viaggio e assicurazione sono coperte dalla borsa Leonardo da Vinci.

Al momento è attivo il bando del progetto JOBS-4-GRADUATES-2. 32 borse saranno destinate a laureati dell’Università degli Studi Roma Tre per tirocini presso imprese europee. La domanda va presentata entro il 12 novembre 2010. Per i dettagli: http://europa.uniroma3.it/leonardo/login.aspx?b=unigraduate5.
Partecipano al progetto anche l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, con 34 borse per i suoi laureati, l’Università di Roma “Tor Vergata” con 31 borse e infine l’Università degli Studi di Roma Foro Italico destinando 3 borse ai suoi studenti. In totale, i posti a disposizione per chi ha conseguito un titolo di studio presso questi quattro atenei sono 100.
Ciò vuol dire 100 opportunità di tirocinio per 24 settimane presso un paese dell’Unione europea che vi garantiranno una delle migliori esperienze formative e professionali della vostra vita.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso