Giovedì, 27 Giugno 2019

amazon prime video

LaVeduta della chiesa di San Policarpo chiesa di San Policarpo, la cui edificazione risale al 1967, si trova in Piazza Aruleno Celio Sabino, quartiere Appio Claudio. 
Tale chiesa è dedicata a Policarpo, celebre vescovo di Smirne (costui ha scritto tanto, ma ci è giunta soltanto la Lettera di Policarpo ai Filippesi), ed oppositore di Marcione e Valentino, durante il regno di traiano. 
Il progetto di questa chiesa venne affidato all'architetto Giuseppe Nicolosi. Si tratta di edificio particolare in quanto presenta una costruzione con forma a lanterna. In particolare, la massa superiore della chiesa è definita da un esagono che diviene il nocciolo di una stella a sei punte. 
I mattoni interni, disposti ad incrocio su file parallele, vogliono richiamare la situazione della realtà umana, in cui si incrociano la vita ed il destino di un uomo con un altro, ed in cui ogni persona, così come del resto ogni mattone, è utile e necessario per sorreggere l’altro.
All'interno troviamo una struttura a cemento armato, dove sei pilastri interni sostengono altrettante travi a sostegno della volta e del perimetro della costruzione. In tanti lo considerano uno degli esempi di architettura sacra più riusciti negli anni '60. Si tratta di un edificio moderno, tuttavia rappresenta una fusione ben riuscita di stili differenti. 
Infine, nelle pareti laterali troviamo dieci vetrate policrome con raffigurazioni di episodi del Vangelo. Piuttosto originale è la via Crucis, realizzata impiegando chiodi diversi per lunghezza e tipologia e lavorati in modo da ottenere paesaggi e personaggi.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.