abbacchio
abbacchio

Menu di Pasqua

Antipasto:
Fettine di lonza accompagnate da uova sode e insalata russa su un letto di lattuga e radicchio trevigiano
abbacchioProcedimento:
Tagliate la lattuga e il radicchio finemente dopo averli ben lavati. Conditeli con poco olio e alcuni semi di finocchio. Stendeteli su un piatto da portata e ponetevi sopra le fettine di lonza su ognuna delle quali metterete l’insalata russa in cupoline e, in cima a ciascuna, mezzo uovo sodo.

Primo piatto:
Tortelloni di ricotta con gorgonzola, noci e uvetta
Procedimento:
Preparare la pasta dei tortelloni prendere un 1 kg di farina 00 e sistemarla in modo da fare una fontana; mettere nel centro 9 rossi d’uovo (tuorli), 6 uova intere e un pizzico di sale; lavorare con la forchetta prima, con le mani poi fino ad ottenere un impasto gommoso ed omogeneo.
Dividere l’impasto e formare tante palline di dimensioni medie da passare nella macchina per la pasta all’uovo o sotto il mattarello della nonna; spianare bene per ottenere un quadrato di dimensioni medie e il più sottile possibile per ogni pallina.
Intanto mettete sul fuoco una pentola con acqua salata.
Quando raggiunge il bollore mettere i fogli di lasagna per 5 minuti. Quindi scolate e stendete le sfoglie sopra una superficie di marmo unta di olio.
Mettetevi sopra le palline dell’impasto così attenuto: ricotta di Vetralla, spianci tritati (che avrete in precedenza lessato), un po’ di pepe e 100g di guanciale macinato. Chiudete i tortelli con un po’ di tuorlo d’uovo da spennellare sui bordi.
Per la salsa mettete il gorgonzola a bagnomaria per farlo sciogliere, aggiungete quindi noci e uvetta. Scolate i tortelloni e poi saltateli in padella con un filo d’olio e la salsa.

Secondo piatto:
Agnello alla cacciatora con patate e zucchine
Procedimento:
Tagliate l’agnello in pezzi il più possibile uguali e lasciatelo insaporire per mezzora in un piatto findo con olio, sale, pepe, aglio, rosmarino e alloro. Quindi mettetelo in una teglia con le patate e le zucchine tagliate a pezzetti regolari non troppo grandi. Mettete la teglia nel forno a 180 gradi per 30 minuti.

Dolce:
Coppa alla crema con fragoline di bosco e mascarpone
Procedimento:
Per la crema montare a zabaione 5 tuorli e un uovo intero con 300g di zucchero in un contenitore piuttosto alto che dovrete poi mettere sul fuoco, unire poi 100g di farina 00 e 1 litro di latte intero che avrete scaldato quasi fino all’ebollizione. Sempre mescolando mettere il contenitore sul fuoco basso e aggiungere una bustina di vanillina. Quando la consistenza diventa fluida e cremosa spegnere il fuoco. Lasciar raffreddare. In una coppa a parte unire 550g di mascarpone con due tuorli d’uovo e 200gr di zucchero. In opportuni contenitori di coccio mettete uno strato di mascarpone alto un dito circa, uno strato di crema ancora alto un dito circa e le fragoline in ultimo dritte in piedi. Mettete i contenitori in frigo almeno per due ore. Servite a fine pasto.

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.