Giovedì, 22 Agosto 2019

amazon prime video

1319176_christmas_giftsEcco due schede-proposta per regali sotto l’albero."Dignità!” di nove scrittori per Medici Senza Frontiere e "Nina e i diritti delle Donne”, vi aspettano per andare sotto l’albero. Un bel regalo per ricordare dignità e diritti, ormai dimenticati.

dignita
Il primo libro, ‘Dignità’ è stato scritto da Esmahan Aykol, Alicia Giménez Bartlett, Eliane Brum, Tishani Doshi, Catherine Dunne, Paolo Giordano, James Levine, Wilfried N’Sondé, Mario Vargas Llosa e proprio in questi giorni è stato presentato a Roma e a Milano per celebrare i 40 anni dalla fondazione dell’organizzazione Medici Senza Frontiere (MSF)! Provenienti da tutto il mondo, i 9 si sono uniti per firmare insieme un libro di storie di umanità costretta a lottare in ogni momento per la propria dignità e sopravvivenza. Come già tre anni fa 9 scrittori italiani con ‘Mondi al limite’.

Qui, da tutto il continente africano, si intrecciano racconti di realtà imprigionate a povertà, ingiustizia e impossibilità di accedere a cure di cui spesso s’ignora l’esistenza. tree_giftsImmagini di uomini, donne e bambini descritti in tutta la loro forza e determinazione da 9 penne internazionali che li hanno incontrati nei programmi di Medici Senza Frontiere. Storie vissute in Bangladesh, Bolivia, Burundi, Grecia, India, Malawi, Congo, Sudafrica. Non sempre a lieto fine, a volte romanzate, ma sempre storie di grande dignità. Reportage di viaggio, per far conoscere le situazioni di crisi gravi e complicate, dove MSF opera con fatica e passione. Lacrime e sangue da raccontare perché “….escano da quel cono d’ombra in cui troppo spesso vengono rinchiuse dalla nostra indifferenza, così dice Kostas Moschochoritis, direttore generale di MSF Italia, ringraziando in particolare gli scrittori e Feltrinelli Editore che hanno reso possibile questo importante progetto”. E queste le parole diTishani Doshi, scrittrice, giornalista indiana: “Aderire al progetto MSF mi ha permesso di arricchire le mie fonti di ispirazione ma anche di visitare una parte del mio paese che non conoscevo, il Nagaland (India nord est). Mi ha colpito la totale iniquità rispetto al sud del paese: mentre lì infatti si è sviluppato un vero e proprio turismo sanitario e gente da tutto il mondo vi si reca perché sa di trovare cure di altissimo livello, il nord est sembra come sospeso nel tempo: zone senza acqua e corrente elettrica, dove non è possibile neanche conservare i vaccini!”. Disponibile in tutte le librerie, parte del ricavato dalla vendita del libro andrà a sostegno dei progetti di Medici Senza Frontiere, premio Nobel per la Pace nel ‘99, organizzazione umanitaria indipendente di soccorso medico più grande del mondo, nata per offrire soccorso sanitario alle popolazioni in pericolo e testimoniare violazioni dei diritti umani cui assiste durante le sue missioni in oltre 60 Paesi.

ninaeidirittidelledonne_WEBIl secondo libro, ‘Nina e i diritti delle donne’ è invece il racconto sui diritti femminili dell’autrice Cecilia D’Elia, con i disegni di Rachele Lo Piano. Passo dopo passo, attraverso tutte le battaglie femministe, dai movimenti al lavoro ‘quotidiano’ c’è tanta storia! Quella spiegata da tre generazioni di donne, nonna, bisnonna e mamma alle giovanissime, come Nina, la protagonista di 11 anni, diretta a bambine e adolescenti. C’è il diritto di famiglia, il divorzio e anche l’aborto. Ci sono Franca Viola, Tina Anselmi e Nilde Iotti. C’è la storia di tutte noi! E le conquiste che le italiane hanno fatto in un secolo dal diritto di voto del 1946 fino alla possibilità di indossare una toga (chi sapeva che fino a non troppi anni fa la donna non poteva fare il magistrato?) o ai lavori una volta tipicamente maschili. Battaglie e soprattutto conquiste che ci siamo dimenticate di raccontare ai nostri figli e che sono invece davvero importanti e ragguardevoli storicamente. Da quesiti come “E ‘perché nel mio cognome non c’è anche quello di mamma?” Domande con risposte, ma anche un’appendice con le leggi, tappa per tappa. E’ questa la giovanissima strenna natalizia della casa editrice Sinnos, una onlus da sempre attenta ed esperta nelle storie per i più piccoli e nelle iniziative di salvaguardia e tutela dei diritti umani, delle minoranze o della scuola.

Insomma, in libreria per piccoli e grandi, diffondete, comprate e regalate solidarietà e conoscenza a solo 15€. Un pensiero solidale e un’impegno per far conoscere dove arrivano i diritti degli uomini nel mondo e il mondo delle donne!

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.