Salvatore Garau. Non è uno scandalo spendere 15mila euro per un’opera che non esiste

SALVATORE GARAU “Non è uno scandalo spendere 15,000 euro per una scultura che non c'è. L'assenza delle mie sculture è una presenza che turba”

L'artista Salvatore Garau è voluto tornare sul clamore che ha avuto in tutto il mondo la vendita all'asta per 15,000 euro della sua scultura immateriale IO SONO: “Mi sono domandato perché il mondo dell'arte e non solo si sia scandalizzato per la vendita all'asta di una delle mie sculture invisibili e perché l'operazione abbia sollevato tante discussioni, al punto da ricevere molte accuse anche sui social. Sinceramente ritengo che si tratti di una cifra irrisoria se paragonata ad alcuni NFT o sculture vendute per milioni di dollari”.

“Forse 15.000,00 euro per un vuoto hanno un peso superiore a diversi milioni per un pieno?” – continua Salvatore Garau che da poco ha inaugurato di fronte alla Federal Hall di New York AFRODITE PIANGE, la terza delle sette sculture immateriali che verranno collocate in altrettante città del mondo – “Mi sembra di essere Davide contro Golia. Forse le mie opere invisibili fanno paura perché sono un contenuto di pensiero in costante fluttuazione, di poesia pura, e vanno nella direzione opposta agli NFT, fortemente inquinanti e contrari alla mia etica di artista. Sì, ho venduto un niente colmo del tutto, anche dei 40 anni della mia arte. Lo dimostra la vitalità che la mia opera ha generato. Eppure, non sono stato così originale. C'è già troppo di niente che viene venduto per qualcosa, e nessuno ci fa caso”.

 

 

 

 

(foto Salvatore Garau, Gianfranco Mura ©)

 

Fonte: Ufficio Stampa mostra De Angelis Press, Milano

 

 

About EZrome

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento